Lazio in semifinale, battuta Rieti

26.02.2015 19:32 di Alessandro Pizzuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Divisione C5
Lazio in semifinale, battuta Rieti

La Lazio è la seconda semifinalista della Final Eight. La squadra biancoceleste, entrata in campo con una maglia con scritto “Siamo qui solo per Tiago De Bail” (indossata anche dagli avversari), vince 6-3 contro il Real Rieti al termine di una partita bella e decisa soltanto nei minuti finali.

Il primo squillo è di marca biancoceleste. Nella propria metà campo, Schininà prende controtempo la difesa con un passaggio filtrante per Paulinho che avanza indisturbato sulla fascia destra e con uno scavetto delizioso batte Micoli, ex compagno ai tempi del Martina. La risposta del Real Rieti è sui piedi di Davì con un sinistro sotto all'incrocio che costringe Molitierno al miracolo. La Lazio si risveglia poco prima della metà, quando Paulinho sfiora il doppio vantaggio raccogliendo un assist da calcio d'angolo di Saul. Poi non succede più nulla fino al 19'43'', quando Crema devia involontariamente un tiro potente di Corsini rendendosi protagonista di uno sfortunato autogol.

La ripresa si apre con una traversa clamorosa di Marquinho, ma è il Rieti a trovare il gol con Crema che sfrutta un assist di Zanchetta e accorcia le distanze. La Lazio, però, le ristabilisce subito: Micoli è provvidenziale in due occasioni su Schininà, ma alla terza il giocatore in maglia biancoceleste non perdona, siglando il gol del 3-1 con un piatto di sinistro al centro dell'area di rigore. Il Rieti rischia di capitolare e si salva quando Saul colpisce il palo, ma è il preludio al gol della Lazio che arriva al 10'27'', con Paulinho che duetta alla grande con Manfroi e fa 4-1, anche se l'ultimo tocco è di Davì. Patriarca si gioca subito la carta del portiere di movimento inserendo Jeffe come quinto uomo, ma la musica – almeno inizialmente - non cambia, perché Manfroi fa 5-1 con una bordata di sinistro. Poi, però, c'è solo Rieti. I sabini fanno due gol nel giro di pochi minuti con Crema e Jeffe, ma le speranze vengono rotte al 17'15'', quando Saul sigla il 6-3.


LAZIO-REAL RIETI 6-3 (2-0 p.t.) 


LAZIO: Molitierno, Marquinho, Saul, Schininà, Paulinho, Corsini, Escosteguy, Chilelli, Manfroi, Mentasti, Sordini, Leofreddi. All. Mannino

REAL RIETI: Micoli, Peric, Jeffe, Crema, Zanchetta, Esposito, Angelini, Davì, Caio, Suazo, Dan, Dalcin. All. Patriarca

MARCATORI: 1'20'' p.t. Paulinho (L), 19'47'' aut. Crema (R), 1'57'' s.t. Crema (R), 3'45'' Schininà (L), 10'27'' aut. Davì (R), 12'29'' Manfroi (L), 13'43'' Crema (R), 14'46'' Jeffe (R), 17'15'' Saul (L)

AMMONITI: Corsini (L), Saul (L), Suazo (R)

ESPULSI: al 19'02'' s.t. Suazo (R) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Mauro Albertini (Ascoli Piceno), Gianantonio Leonforte (Vicenza), Antonino Tupone (Lanciano) CRONO: Fabio Stelluti (Ancona)



FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE A
(tutte le gare al Pala Giovanni Paolo II di Pescara e in diretta su RaiSport)

QUARTI DI FINALE – GIOVEDI’ 26 FEBBRAIO (RaiSport 1)

A) LUPARENSE-FABRIZIO CORIGLIANO 4-2

D) LAZIO-REAL RIETI 6-3

C) ASTI-ACQUA&SAPONE EMMEGROSS ore 18
ARBITRI: Francesco Peroni (Città Di Castello), Marco Delpiano (Cagliari), Luca Di Stefano (Albano Laziale) CRONO: Simone Micciulla (Albano Laziale)

B) PESCARA-KAOS FUTSAL ore 20.30
ARBITRI: Gennaro Luca De Falco (Catanzaro), Ruggiero Chiariello (Barletta), Francesco Nitti (Barletta) CRONO: Lorenzo Di Guilmi (Vasto)

SEMIFINALI – SABATO 28 FEBBRAIO (RaiSport 2)

E) LUPARENSE-VINCENTE B ore 18
F) VINCENTE C-LAZIO ore 20.30

FINALE – DOMENICA 1° MARZO (RaiSport 1)

G) VINCENTE E-VINCENTE F ore 19