Lazio a valanga sul Martina

02.03.2014 11:52 di Alessandro Pizzuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Calcioa5live.com
Lazio a valanga sul Martina

Grandi emozioni al PalaGems: bene il Martina in avvio, ma è la Lazio ad andare in vantaggio con una conclusione di Salas che sorprende Lopopolo sul primo palo. Non passa un minuto che arriva anche il raddoppio: lo segna Dimas, che mette il pallone tra le gambe del portiere martinese. Altri 38 secondi e la LC torna in partita, grazie a un’autorete di Hector, che non si intende con il proprio portiere Molitierno in uscita e tocca maldestramente all’altezza dei dieci metri con il pallone che finisce lentamente in rete. Il gol del 3-1 arriva al 13’42’’ con un piatto sinistro di Ippoliti. Nel finale di primo tempo, il Martina prova quantomeno ad accorciare le distanze, riuscendoci a 54 secondi dalla sirena: numero di Fininho sulla sinistra e assist per un solissimo Paulinho, che deve solo appoggiare in rete.  Nella ripresa, primo brivido per la Lazio al 3’17’’: Molitierno provvidenziale su Bocao, ma anche su Saul al 9’. E dove non arriva il portiere, ci si mette il palo a salvare la Lazio sul destro di Paulinho. E così, all’11’07’’, arriva il quarto gol della Lazio, con un gran sinistro di Bacaro. Che si ripete pochi secondi dopo su assist di Salas successivo a un rilancio con le mani di Molitierno. Basile rischia Luft portiere di movimento, ma arrivano anche il 6-2 di Hector e il 7-2 del portiere Molitierno, entrambi a porta vuota. Il Martina, però, ha una reazione d’orgoglio, che porta Saul e Paulinho (su rigore) ad accorciare le distanze, ma serve a poco, perché Salas e Molitierno firmano il 9-4. Che diventa 9-5 per il gol di Saul e 11-5 per i sigilli nel finale di Ruben e Raul.

LAZIO-LC SOLITO MARTINA 11-5 (3-2 p.t.)

LAZIO: Molitierno, Bacaro, Paulinho, Ippoliti, Dimas, Salas,  Raul, Hector, Ruben, Schininà, Mentasti, Patrizi. All. D’Orto

LC SOLITO MARTINA: Lopopolo, Luft, Bocao, Paulinho, Saul, Arellano, Scatigna, Solidoro, Dao, Fininho, Caio, Micoli. All. Basile

MARCATORI: 4’18’’ p.t. Salas (L), 5’08’’ Dimas (L), 5’46’’ aut. Hector (L), 13'42’’ Ippoliti (L), 19’06’’ Paulinho (M), 11’07’’ e 11’36’’ s.t. Bacaro (L), 13’17’’ Hector (L), 13’50’’ Molitierno (L), 14’14’’ Saul (M), 14’38’’ rig. Paulinho (M), 15’15’’ Salas (L), 16’06’’ Molitierno (L), 17’06’’ Saul (M), 18’24’’ Ruben (L), 19’47’’ t.l. Raul (L)

AMMONITI: Paulinho (L), Schininà (L), Hector (L), Paulinho (M), Salas (L), Saul (M)

ARBITRI: Nicola Maria Manzione (Salerno), Stefano Lena (Treviso), Daniele Fratangeli (Frosinone) CRONO: Luca Micheli (Frosinone)