Polemica Lazio Marines, interviene la presidenza S.S. Lazio

16.04.2015 09:30 di Alessandro Pizzuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: S.S.Lazio generale / Lazio Marines
Polemica Lazio Marines, interviene la presidenza S.S. Lazio

Con riferimento al clamore mediatico determinato dalle dichiarazioni del signor Fabio Tortosa, Vice Presidente della Lazio Marines, in relazione agli accadimenti avvenuti all’interno della caserma Diaz di Genova, il Presidente Generale della Società Sportiva, dottor Antonio Buccioni, nel rimarcare che qualsiasi sentenza emessa da un Tribunale dello Stato o da un organismo sovranazionale è destinata ad essere rispettata e mai commentata, reputa opportuno precisare quanto segue.

Chiunque, in possesso di un minimo coefficiente di buona fede, frequenti effettivamente l’ambiente della Lazio Marines, non può non aver inequivocabilmente constatato come, in tale ambito, si concreti una armonica composizione tra etnie, religioni, lingue e culture profondamente diverse. In sostanza, una ottimale integrazione socio-culturale, in clamorosa antitesi con alcune deliranti ricostruzioni rappresentate da alcuni organi di informazione, cartacei e online, nelle ultime ore.

Precisando oltremodo che il signor Fabio Tortosa, nelle oltre dieci stagioni vissute al fianco della Lazio Marines, ha operato con acume e rispetto delle regole nelle proprie funzioni dirigenziali, il Presidente della Società Sportiva Lazio auspica che il medesimo possa al più presto chiarire e/o rettificare il senso e la portata delle dichiarazioni inizialmente rilasciate, che, oggettivamente, hanno generato, anche a livello personale, incredulità e sbigottimento.

Fermo restando che l’eventuale violazione di profili normativi e disciplinari – vigenti in seno alla Società Sportiva Lazio – potranno essere oggetto di una istruttoria appositamente avviata dagli organi deliberanti dello stesso Sodalizio.

S.S.Lazio generale

A seguito dell'articolo comparso su Repubblica.it nella giornata del 14 Aprile e sul Messaggero cartaceo di oggi 15 Aprile, per i fatti di cronaca che riguardano il VicePresidente dell'Associazione Fabio Tortosa, in cui l'ignoto giornalista descrive la nostra Squadra come “…la squadra di football americano Lazio Marines, tristemente nota per il motto “Sieg Heil” a fine partita”.

L'ASD Lazio Marines AFT smentisce tassativamente qualsivoglia legame con alcuna frangia politica ricordando che dal 1991 siamo presenti sul territorio Romano con iniziative a supporto di associazioni benefiche nazionali ed internazionali e da 24 anni insegniamo e diffondiamo valori come il rispetto e l'uguaglianza ai nostri oltre 200 tesserati, partendo dal Settore Under 13, per arrivare alla Squadra Senior.

Le partite dei Lazio Marines vengono trasmesse dal canale livestream http://livestream.com/accounts/5994472 in cui è possibile visionare anche gli incontri della stagione 2015. 
La nostra attività è pubblica e i nostri allenamenti sono aperti al pubblico. Invito chiunque nutra dubbi sulle nostre dichiarazioni a guardare con i propri occhi. Saremo inoltre onorati di ospitarvi sugli spalti del nostro centro sportivo durante i nostri incontri casalinghi per permettervi così di testare con mano i valori del nostro sport.

Diffidiamo pertanto la testata online Repubblica.it e il Messaggero dal pubblicare notizie false e diffamanti circa la nostra Associazione e ci riserviamo di proseguire per vie legali.

Le Posizioni personali di Fabio Tortosa riguardanti la sua vita lavorativa non devono essere soggetto di prese di posizione della nostra Associazione che si occupa esclusivamente di sport. Ripudiamo qualsiasi coinvolgimento che ci veda protagonisti di eventi e fatti al di fuori del Football Americano e delle nostre attività correlate.

Purtroppo anche la pagina del Manifesto ha dato la notizia non controllando minimamente la veridicità di quanto dichiarato. 

Marines Lazio