Marines Lazio: successo degli U18, eliminati gli U21

11.12.2012 15:04 di Marines Lazio   Vedi letture
Marines Lazio: successo degli U18, eliminati gli U21

E’ stato un week end dai risvolti altalenanti quello appena vissuto dai MisterSex Lazio Marines. Nella gelida notte di sabato i biancazzurri hanno infatti affrontato al Giannattasio di Ostia gli Storms Pisa, nell’incontro valevole per i quarti di finale del campionato College (Under 21) 2012.
Dopo tre quarti di gioco passati in vantaggio 6-0, grazie alla corsa iniziale di Lorenzo D’Angelo, i ragazzi di Kellen Pruitt hanno ceduto il passo ai toscani concedendo prima il touchdown del sorpasso (corsa di Gentili e kick good di Violante per il 6-7) e nel finale la trasformazione del definitivo 6-15 (corsa di Gambini e pass good di Gentili sempre su Gambini). I Marines escono di scena al primo turno dei PlayOff dopo aver giocato una regular season da protagonisti, che li ha visti inanellare ben sei vittorie su 6 incontri disputati, 2 dei quali contro i Barbari Roma Nord campioni d’Italia in Serie A2.
Passata l’oscurità del sabato è arrivata fortunatamente la luce dell’alba e con lei lo strepitoso successo dei ragazzi Under 18 che hanno affondato 58-24 gli Hogs Reggio Emilia, staccando un pass per la semifinale di campionato in programma il prossimo week end al Vigorelli di Milano contro i Seamen.
Partita non semplice con gli emiliani che si portano subito sopra 0-6 con un lancio di 15 yds ricevuto alla perfezione da Tedeschi. Ci vuole la miglior accoppiata Capra-Picariello per ribaltare il risultato a cavallo tra il primo ed il secondo quarto (corsa di Picariello trasformata sempre in corsa da Capra per l’8-6 e corsa di Capra trasformata alla stessa maniera da Picariello per il 16-6 di inizio secondo quarto).
Gli Hogs ci riprovano con Algeri che porta con se la palla per ben 39 yds prima di superare la linea del touchdown, fissando il parziale sul 16-12.
E’ proprio in questo momento, nella parte finale del secondo quarto, che i biancazzurri prendono coscienza del loro potenziale ed ipotecano il risultato finale grazie a cinque touchdown in un quarto e mezzo di gioco.
Ci pensa prima Capra, sempre su corsa (22-12), seguito da Biancolella (corsa di 6 yds e run good di Picariello per il 30-12).
Il momentaneo recupero degli Hogs (30-18 grazie al pass di Ruozzi su Gaspari) serve solo a stimolare i biancazzurri che al  rientro in campo dalla sosta lunga calano il tris di corse: Capra, Fassetta e Picariello (prima e terza trasformate su corsa rispettivamente da Fassetta e Picariello) per l’ormai definitivo 52-18.
Ma non basta: i giovani Marines onorano il campo fino alla fine e nell’ultimo quarto calano il 58-18 grazie allo splendido passaggio di Rossi che lancia per oltre 37 yds disegnando una traiettoria che termina esattamente nelle mani di Fassetta.
Il td pass di Ruozzi su Maestri nel finale di gara, per il definitivo 58-24, serve solo alle statistiche: i Marines accedono alla semifinale del campionato High School 2012. Affronteranno il prossimo week end al Vigorelli di Milano i Seamen finalisti della passata stagione. L’altra semifinale, in programma a Torino, metterà di fronte i temibili Giaguari e i campioni d’Italia dei Grizzlies, già battuti due volte nel girone dai Marines.