I centrali movimentano il mercato del volley

02.07.2011 18:16 di Livio Cavezza   Vedi letture
I centrali movimentano il mercato del volley

L’Umbria Volley San Giustino del direttore sportivo Andrea Sartoretti  ha ufficializzato l’acquisto dell’argentino naturalizzato italiano Sebastian Larry Creus. Il centrale di origine argentino, classe 1981 per 201 cm di altezza, l’ultima stagione è stato protagonista di un’ ottima stagione con la maglia di Casamodena. L’argentino dal 2006 in Italia dove ha giocato in serie A2 con le formazioni  di Castellana Grotte, Forlì e Bologna prima di debuttare l’anno passato in massima serie a Modena. La Tonno Callipo aggiunge un altro tassello al proprio roster  per la stagione 2011/12 acquistando il centrale ceco Michal Rak. Il nazionale ceco, classe 1979 per ben 205 cm di altezza, gioca nel nostro campionato dalla stagione 2003 passando tra le squadre di Trento, Taranto, Modena, Piacenza fino alla passata stagione in quel di Castellana Grotte. Sempre nel ruolo di centrale, ma in campo femminile, Sara Anzanello lascia l’Italia per andare a giocare in Azerbaijan con l’Azzerail Baku. L’Anzanello, classe 1980 per 192 cm, le ultime due stagioni è stata grande protagonista con la formazione di Villa Cortese, ora per lei si apre la singolare esperienza di andare a giocare in una realtà completamente diversa come quella azera.