Cuneo ingaggia Caceres, Kromm torna a Verona

04.06.2011 09:56 di Livio Cavezza   Vedi letture
Robert Kromm
Robert Kromm

Continua la ricostruzione della sua rosa la Bre Banca Lannuti Cuneo del neo allenatore Flavio Gulinelli. La squadra cuneese nelle ultime ore ha ufficializzato gli in ingaggi di Josè Miguel Caceres e di Francesco Pieri. Caceres, classe 1981 per 210 cm, è un opposto di origine dominicane e presumibilmente, visto che nel ruolo di opposto Cuneo ha acquistato, anche, Vissotto dovrà contendersi il posto con il brasiliano. Caceres, nazionale dominicano nelle ultime stagioni ha militato tra le fila del Cai Teruel. Nel caso del secondo acquisto quello del libero Pieri si tratta di un ritorno del giocatore in quel di Cuneo. Il libero, che aveva militato dal 2008 al 2010 tra le fila piemontesi, la scorsa stagione ha giocato a Latina. Altro ritorno è quello di Robert Kromm a Verona. Lo schiacciatore tedesco, due stagioni fa con la Marmi Lanza Verona , la scorsa stagione ha giocato in Russia con l’Ural Ufa. Il nazionale tedesco già dalla lunga militanza nel nostro campionato (con la stessa Verona, Perugia, Padova), dopo una sola stagione lontano dall’Italia ha subito accettato la proposta veronese per tornare a giocare nel campionato italiano, che continua a mantenere grande appetibilità nei confronti dei giocatori stranieri. Intanto brutte notizie da Treviso dove l’abbandono della famiglia Benetton, previsto per il prossimo anno, incomincia a farsi già sentire, infatti la formazione trevigiana subirà un drastico ridimensionamento del proprio roster. Tra i pezzi più appetiti in casa trevigiana c’è sicuramente Alessandro Fei, sul quale ha messo i suoi occhi Casa Modena.