Handball: 2 vittorie e una sconfitta per le azzurre a Pescara

31.08.2015 14:36 di Alessandro Pizzuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Figh
Handball:  2 vittorie e una sconfitta per le azzurre a Pescara

L’Italia femminile c’è. Le azzurre aprono con una vittoria la loro seconda giornata dei Mediterranean Beach Games di Pescara 2015, superando 2-0 (10-6; 13-12) la Tunisia. È una vittoria preziosa in ottica semifinali, poiché permette alle italiane di riscattare il passo falso di ieri contro la Grecia e di guardare con fiducia al match di questa sera contro la Turchia, col via alle ore 19:20.

Prunster e compagne bene nel primo set, subito avanti 2-0 con Fanton e in vantaggio 9-8 dopo i primi 8′ di gioco. Zuin mette a segno il 10-6 che chiude i giochi e permette all’Italia di mettere il primo punto in cascina. Più combattuto il secondo set, con Landri che pareggia subito i conti dopo la prima rete tunisina (2-2). Tunisia sul +1 al 4′. Pareggio di Zuin (10-10). Ancora pari sul 12-12 a 14” dalla fine e time-out. Le azzurre riconquistano il possesso della palla in difesa. Allo scadere segna Fanton. Un punto che vale la vittoria.

Oggi pomeriggio le Nazionali maschile e femminile torneranno in campo. Azzurre alle 19:20 contro la Turchia, azzurri alle 20:10 contro Cipro.

h 11:40 | Italia – Tunisia 2-0 (10-6; 13-12)
Italia: Gheorghe 2, Rotondo 4, Zuin 1, Cappellaro, Prunster, Costa, Niederwieser 2, Fanton 7, Landri 5, Luchin. All: Tamas Neukum
Tunisia: Arfaoui, Salmi, Ouerfelli, Ameri, Jemmali 2, Fadhluon 6, Amiche 10, Ammar

La classifica aggiornata del torneo femminile:

Grecia 6 pti, Turchia 4, Italia 4, Tunisia 2, Slovenia 2, Algeria 0