Raduni a Lignano per gli azzurrini

18.06.2018 19:56 di Alessandro Pizzuti Twitter:   articolo letto 33 volte
Fonte: Figh
Raduni a Lignano per gli azzurrini

A due Nazionali indoor in raduno a Cingoli e coi Mediterranei all’orizzonte, ne corrispondono due, entrambe giovanili, in stage a Lignano Sabbiadoro. Sono le formazioni azzurre U18 maschile e femminile di Beach Handball, entrambe alle prese con una full-immersion che le accompagnerà fino ai Campionati Europei di categoria, dal 29 giugno al 1 luglio a Ulcinj (Montenegro).

Per i ragazzi della Nazionale maschile l’appuntamento in terra balcanica è un primo, importante step prima di giungere alle Olimpiadi giovanili dell’ottobre prossimo a Buenos Aires (Argentina).

“Stiamo lavorando bene, concentrandoci in particolar modo sulla fase difensiva”,commenta Vincenzo Malatino, il tecnico dell’Italia maschile. “La squadra ha qualche novità rispetto a quella che ha vinto l’argento ai Mondiali dell’estate scorsa. Ganz e Freund stanno migliorando a vista d’occhio come specialist e in generale la squadra sta rispondendo positivamente agli input”.

“È chiaro – conclude Malatino – che, avendo cambiato alcuni tasselli importanti, siamo impegnati nel ritrovare gli equilibri giusti in campo. Di certo c’è che questa squadra ha determinazione e voglia di vincere da vendere”.

Stessa grinta nelle fila dell’Italia femminile, che tornerà in campo internazionale a distanza di due anni dal debutto nell’edizione 2016 degli Europei, in quell’occasione riservati alla categoria U16, a Nazarè (Portogallo).

“Il morale in squadra è ottimo – dice l’allenatore delle azzurrine, Luigi Toscano – come anche l’impegno rispetto al lavoro che stiamo portando avanti. Abbiamo affrontato l’Oderzo in un test match, due giorni fa, con buoni segnali. Sappiamo che agli Europei non sarà facile: nel girone incontreremo Spagna e Ungheria, due avversarie di tutto rispetto e che puntano al podio”.

“Per quanto ci riguarda – continua –, ci presenteremo con le idee chiare e la volontà di metterle in difficoltà. Non ci poniamo limite, ma ovviamente affronteremo l’impegno con grande rispetto per le nostre avversarie, che sicuramente dal 2016 a oggi hanno avuto modo di lavorare con maggiore continuità. Questo non deve distoglierci dall’obiettivo principale: ben figurare ai prossimi Europei”.

IL PROGRAMMA – Entrambe le Nazionali U18 proseguiranno fino al 21 giugno il loro lavoro a Lignano Sabbiadoro. Successivamente, dal 22 al 24 giugno a Praga (Repubblica Ceca), le due compagini saranno al via della Prague Open Beach Handball Cup, con la possibilità di affrontare, tra le altre, anche i pari età di Lituania, Ungheria e Germania.

A seguire trasferimento a Ulcinj. Ai Campionati Europei, i ragazzi affronteranno Germania, Svizzera e Montenegro nella fase a gironi, mentre le ragazze saranno opposte nel Preliminary Round a Ungheria, Spagna, Svizzera e Turchia.

I gironi degli Europei U18 maschili:

Gruppo A: Spagna, Polonia, Olanda, Romania
Gruppo B: Ungheria, Portogallo, Ucraina, Francia
Gruppo C: Germania, ITALIA, Svizzera, Montenegro
Gruppo D: Russia, Croazia, Slovacchia, Grecia, Turchia

I gironi degli Europei U18 femminili:

Gruppo A: Olanda, Lituania, Ucraina, Montenegro
Gruppo B: Portogallo, Romania, Croazia, Francia
Gruppo C: Germania, Russia, Polonia, Grecia
Gruppo D: Ungheria, Spagna, Svizzera, ITALIA, Turchia