Verdetti importanti in testa e in coda

19.02.2010 18:41 di Alessandro Pizzuti   Vedi letture
Fonte: Italpress
Verdetti importanti in testa e in coda

Fermo il Bologna - che domenica giochera' il ritorno in casa a San Lazzaro contro gli austriaci dell'Innsbruck dopo la vittoria di misura fuori casa negli ottavi di Challenge Cup - la quinta giornata della serie A d'Elite di pallamano vede domani una gara di grande interesse per il centro classifica e per la definitiva assegnazione dei posti nella pool scudetto che prelude ai playoff.

A Fasano e' infatti di scena il Casarano che lo precede in classifica.

Spostato alle 16:30 per necessita' di palinsesto televisivo il consueto posticipo trasmesso da Rai Sport Piu' tra Teramo e Siracusa.


Nel precedente posticipo televisivo disputato a Siracusa e valido per la quarta giornata di ritorno di serie A d'Elite, il Secchia vince a Siracusa 27-24 e si mantiene in corsa a tre giornate dal termine della stagione regolare per i play-off. Siracusa perde e ora deve vedersela con un Ancona arrembante che ha recuperato sei punti in due giornate. Non e' servito ai padroni di casa il rientro di Heinz, schierato al posto di Zuniga, per aver ragione di un sempre determinato Secchia che ha avuto in Da Silva e in un ottimo Santilli le armi vincenti della serata. Per completare la giornata si dovra' aspettare il 3 marzo a causa dell'incontro spostato per i concomitanti impegni in Challenge Cup del Bologna.


Il tabellino:

TEAMNETWORK ALBATRO SIRCAUSA - GAMMADUE SECCHIA 24-27 (pt 12-15)

 

TEAMNETWORK ALBATRO:Calvo A. 3, Calvo M., Scarpato, Di Stefano, Mincella, Greco, Delitala, Heinz 3, Fusina 7, Strbac 3, Arias 1, Bronzo 3, Viscovich 4, Garcia. All. Vinci

GAMMADUE SECCHIA: Malavasi, Morelli, Doldan 2, Santilli 4, Riccobelli 4, Kogelnyk 1, Pisani, DaSilva 10, Antonio 4, Mammi, Di Matteo 2, Zoboli, Fontanesi, Stankovic. All.Ghedin

Arbitri: Chiarello-Pagaria Sabato 13 febbraio 2010 -

Mercoledi' 3 marzo 2010 Ore 20:00 a Fasano JUNIOR FASANO - BOLOGNA

La classifica: Conversano 33, Bologna*24, Italgest Casarano 20, Junior Fasano*15, Teknoelettronica Teramo 13, Gammadue Secchia 12, Teamnetwork Albatro e Luciana Mosconi Ancona 6. *Una partita in meno