Dubai: gli italiani indietro, eliminato Edoardo Molinari

01.02.2013 19:07 di Alessandro Pizzuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: businesspeople.it
Dubai: gli italiani indietro, eliminato Edoardo Molinari

La seconda giornata dell'Omega Dubai Desert Classic 2013 ha riservato qualche sorpresa perché il vento è stato di forza superiore a quanto previsto all'Emirates Golf Club di Dubai, e anche la direzione è cambiata spesso durante la giornata, anche nelle ore della mattinata. Ciò ha creato qualche difficoltà ai giocatori che in qualche caso hanno sbagliato a valutare il ferro adatto alle condizioni di vento. E' evidente la difficoltà di oggi nei punteggi di alcuni giocatori, anche di grande esperienza, Richard Sterne, che è al comando dell'Omega Dubai Desert Classic 2013, ieri aveva giocato 62, oggi il suo score è stato di 70, Stephen Gallacher ieri 63 oggi 70, Scott Jamieson ieri ieri 65 oggi 72, anche Matteo Manassero ieri 66 oggi 71.
Richard Sterne comanda la classifica dopo trentasei buche, il suo punteggio è di 132 colpi (62-70), dodici sotto il par, in seconda posizione con 133 colpi, il danese Thorbjorn Olesen (67-66), l'inglese Tommy Fleetwood (65-68) e lo scozzese Stephen Gallacher (63-70).
In sesta posizione nella classifica dell'Omega Dubai Desert Classic con 134 colpi ci sono il tedesco Maximilian Kieffer (66-68), lo scozzese Chris Doak (65-69) e il danese Andreas Harto (67-67).
Subito dietro con 135 colpi lo spagnolo Sergio Garcia (68-67), uno dei favoriti per la vittoria finale, il francese Romain Wattel (68-67) e l'indiano Jeev Mikha Singh (68-67).
Matteo Manassero è attualmente in ventesima posizione di classifica, una brutta partenza quella di Matteo nella seconda giornata, bogey alla seconda e quarta buca. E' riuscito a marcare un birdie alla buca 8, ma un altro bogey è arrivato alla buca 9. Sulle seconde nove buche Manassero ha giocato bene e chiuso con tre birdie. Punteggio di giornata 71 colpi, per il torneo 137.
Anche Lorenzo Gagli ha peggiorato lo score sulle seconde diciotto buche, ieri aveva terminato in 68 colpi, oggi ha giocato 71. Il suo punteggio totale è di 139 colpi, 42° posizione in classifica.
Passa il taglio Alessandro Tadini, con l'ultimo punteggio valido, tre sopra il par. Tadini ha realizzato 70 colpi sulle prime diciotto buche e 71 sulle seconde.
Lascia purtroppo il torneo Edoardo Molinari, quella di oggi è stata una brutta giornata terminata con il punteggio di 76 colpi.