Sei italiani in campo nell'Omega Dubai Desert Classic

08.02.2012 21:45 di Alessandro Pizzuti   Vedi letture
Fonte: golfitaly.com
Sei italiani in campo nell'Omega Dubai Desert Classic

Sei giocatori italiani, Edoardo e Francesco Molinari, Matteo Manassero, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan e Federico Colombo, partecipano all’Omega Dubai Desert Classic (9-12 febbraio), torneo dell’European Tour che si svolge all’Emirates GC di Dubai e che chiude il trittico di gare negli Emirati Arabi.

Come sempre accade a Dubai, dove sei azzurri in campo sono un record, il field è molto qualificato per la presenza del nordirlandese Rory McIlroy, numero due al mondo, dell’inglese Lee Westwood, numero tre, e del tedesco Martin Kaymer, numero 4, e di altri giocatori di peso quali gli spagnoli Miguel Angel Jimenez e Alvaro Quiros, gli inglesi Ross Fisher e Robert Rock, lo scozzese Paul Lawrie, reduce dal successo nel Qatar Masters, gli statunitensi John Daly, Todd Hamilton, Ben Curtis e Shaun Micheel, tutti vincitori di major, il danese Anders Hansen, i sudafricani Branden Grace, due volte a segno in stagione, e Jaco Van Zyl, l’australiano Richard Green e il filippino Juvic Pagunsan, primo nell’ordine di merito dell’Asian Tour 2011.

Naturalmente in questo contesto è attesa la prova degli azzurri tra i quali Francesco Molinari e Matteo Manassero, anche se hanno offerto due prestazioni contradditorie (ottima ad Abu Dhabi e sotto tono in Qatar), hanno comunque le carte in regola per battersi ad alto livello.

Sono ancora in rodaggio Edoardo Molinari, reduce da un infortunio, e Lorenzo Gagli, mentre Andrea Pavan e Federico Colombo, promossi da Challenge Tour, stanno muovendo i primi passi sulla grande ribalta internazionale dove hanno innanzi tutto bisogno di fare esperienza, ma devono cominciare a guardare anche la money list nell’obiettivo di confermare la ‘carta’ per la prossima stagione.

Gli appassionati del bel gioco apprezzeranno sicuramente la partecipazione dell’iberico José Maria Olazabal, capitano europeo per la prossima Ryder Cup (Medina CC, Illinois, 28-30 settembre), e degli americani Fred Couples e Mark O’Meara, passati nel Champions Tour ma ancora altamente competitivi e in grado di esprimere giocate di gran classe. Il montepremi è di 1.900.000 euro die quali 315.531 euro andranno al vincitore.

Il torneo su Sky - Il Dubai Desert Classic verrà teletrasmesso in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky con i seguenti orari: giovedì 9 febbraio e venerdì 10, dalle ore 10,30 alle ore 14,30 (canali Sky Sport 3 e HD); sabato 11, dalle ore 10 alle ore 14 (Sky Sport 3 e HD); domenica 12, dalle ore 10 alle ore 14 (Sky Sport 2 e HD). Repliche: giovedì 9 e venerdì 10, dalle ore 16,30 (Sky Sport 2 e HD) e dalle ore 23 (Sky Sport Extra e HD); sabato 11, dalle ore 20,30 (Sky Sport 3 e HD); domenica 12, dalle ore 15 e dalle ore 23,15 (Sky Sport Extra e HD).