2010, anno d’oro del golf azzurro

01.01.2011 20:05 di Alessandro Pizzuti   Vedi letture
Fonte: orasport
2010, anno d’oro del golf azzurro

Il 2010 è stato l’anno d’oro del golf azzurro. Francesco Molinari, Edoardo Molinari, Matteo Manassero. Il trio delle meraviglie, i tre moschettieri del golf italiano, hanno entusiasmato i tifosi in tutto il mondo, hanno vinto tornei importanti, hanno scalato le classfiche mondiali, ma hanno fatto anche qualcosa in più, hanno avvicinato tanti sportivi al golf rendendo questo sport sempre più popolare. Dimostrazione di ciò sono i grandissimi ascolti fatti registrare da Sky Sport durante la diretta della Ryder Cup a cui i fratelli Molinari hanno preso parte con successo. Matteo Manassero all’eta di diciassette anni ha vinto il suo primo torneo da professionista, il Castello Masters di Costa Azahar in Spagna, solo pochi mesi dopo essere divenuto professionista, un’impresa veramente fuori dal comune. Edoardo Molinari ha vinto due importanti e prestigiosi tornei dell’European Tour, lo Scottish Open e il Johnnie Walker Championship a Gleneagles. Francesco Molinari ha vinto il WGC HSBC Championship di Shanghai, ha ottenuto tanti piazzamneti nelle prime posizioni e ha chiuso in quinta posizione la Race to Dubay. In coppia i fratelli Molinari hanno contribuito alla vittoria della squadra Europea in Ryder Cup. Chiedere di più è veramente impossibile.
Rivediamo in questo video le fasi che hanno portato alla vittoria Edoardo Molinari nel Johnnie Walker Championship.