Nuovo presidente alla «Pgs Risurrezione» di Librino: non solo sport

28.02.2010 17:32 di Dario Zappalà   Vedi letture
Fonte: La Sicilia del 28/02/2010

Cambio al vertice per l'associazione sportiva "Pgs Risurrezione". La presidenza dell'associazione che opera a Librino è stata ufficialmente affidata a Riccardo Tomasello, già promotore nel quartiere di importanti iniziative rivolte al sociale e alla tutela dell'ambiente. Fondata il 21 febbraio 1992 a Catania da don Giuseppe Coniglione, parroco della "Risurrezione del Signore", l'associazione sportiva è oggi sostenuta dal tenace nuovo parroco del quartiere, don Santino Salamone, che ha continuato a credere nella promozione di attività sportive, sociali e culturali come occasioni di crescita fisica, morale e sociale dei soggetti in una visione cristiana della vita. Punta di diamante dell'associazione è la squadra di pallamano, l'unica di Catania, che in questi anni ha ricoperto anche un importante ruolo nel coinvolgimento di numerosi ragazzi del quartiere Librino. «Il mio impegno - ha spiegato Riccardo Tomasello - sarà quello di potenziare la presenza e la forza della squadra nel contesto dei campionati regionali organizzati dal Coni, nonché la creazione di relazioni con le Istituzioni locali per assicurare la preparazione atletica dei giovani giocatori ed il sostegno alle nuove leve». La presenza dell'associazione all'interno della parrocchia "Risurrezione del Signore" garantirà tutte quelle occasioni di aggregazione sociale legate ai valori dello sport, una grande opportunità per i giovani della parrocchia e del quartiere. Uno straordinario impegno che vedrà la partecipazione della parrocchia, delle famiglie e dei giovani uniti nello sport per donare nuove energie positive al quartiere di Librino.