Supercoppa a Salerno e Pressano

24.12.2018 12:45 di Alessandro Pizzuti Twitter:   articolo letto 18 volte
Fonte: oasport
Supercoppa a Salerno e Pressano

Grande spettacolo al Pala Palumbo di Salerno, dove si è svolta l’edizione 2018 della Supercoppa di pallamano, con due sfide ricche di emozioni e bei gol. Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio le due partite odierne.

Iniziamo dal match femminile tra Jomi Salerno e Mechanic System Oderzo, aperto bene dalle padrone di casa, capaci di portarsi sul 3-1 dopo cinque minuti, subendo però il ritorno delle venete, che si portano in vantaggio 4-3, prima del pareggio timbrato da Suleiky Gomez. A spezzare l’equilibrio è ancora la formazione campana, che blinda la difesa e piano piano costruisce l’allungo, lasciando solamente qualche gol nel finale, chiudendo la prima frazione sul’11-10. Nella ripresa le giallo-nere provano una reazione, ma le campane tengono stretto il vantaggio fino alla fine, chiudendo 25-20.

Tra gli uomini è il Pressano a vincere sulla Junior Fasano, con i pugliesi capaci di prendere il largo nelle prime fasi con Donoso, facendosi raggiungere sul 12-12 solamente in chiusura di frazione, con la rete di Adriano Di Maggio che apre il secondo tempo e consente ai giallo-neri di passare a condurre. Col passare dei minuti persiste la parità, ma è solamente al 56′ che i trentini trovano il vantaggio, sul 23-22, terminando poi la contesa sul 24-22.