Le società vogliono la FIGC

01.09.2018 21:53 di Alessandro Pizzuti Twitter:   articolo letto 19 volte
Fonte: calcioefinanza.it
Le società vogliono la FIGC

Anche le società di serie A e B di calcio femminile, come già aveva fatto la Figc, hanno presentato ricorso al Collegio di garanzia dello sport del Coni contro la sentenza della Corte d’appello della Figc che aveva annullato l’inquadramento dei campionati di A e B di calcio femminile nell’ambito della stessa Federcalcio deciso dal commissario straordinario, Roberto Fabbricini.

Le società hanno chiesto in via preliminare di riunire questo procedimento a quello presentato dalla Figc, che è in calendario il 7 settembre prossimo. In via principale, le società chiedono di accogliere il ricorso, confermando l’efficacia della delibera con cui il commissario straordinario aveva disposto l’inquadramento della Divisione calcio femminile, per le attività del Dipartimento calcio femminile, nella Figc, delegando alla Lega Dilettanti, sino a diversa determinazione, l’organizzazione del Campionato interregionale.