Sesto posto in eccellenza per la Lazio Rugby

 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 1507 volte
Fonte: alessandrofusco.com
Sesto posto in eccellenza per la Lazio Rugby

La vittoria 37-16 della Mantovani Lazio sul S. Gregorio Catania sancisce, alla penultima giornata del campionato Eccellenza, la sicurezza del sesto posto per i biancocelesti e la quasi certezza della retrocessione per i siciliani. Primi del “secondo gruppo” del torneo, i laziali avrebbero potuto chiedere qualcosa di più alla propria classifica se solo avessero trovato il modo di venire a capo del problema relativo all’indisciplina.

Una interminabile teoria di cartellini gialli ha condizionato pesantemente la stagione della squadra di Jimenez e De Angelis, forte di un organico che avrebbe autorizzato la speranza di poter competere per il quarto posto.

Nota positiva la conferma della bontà del vivaio dell’Acquacetosa capace di sfornare altri talenti come Colabianchi, Ceccarelli, Bisegni, Tartaglia, Filippucci, Torda, Riccioli e la conferma di Fabiani, Bonavolontà e Bruni.

Il match ha vissuto della buona ma sterile iniziativa del S. Gregorio nel primo tempo, della superiorità della mischia romana e della migliore vaglia tecnica complessiva della Lazio emersa nel secondo tempo con le mete di Siddons, Ryan e Bisegni.

Roma, CPO “Giulio Onesti” – sabato 14 aprile 2012

Eccellenza, XVI giornata

Mantovani Lazio v San Gregorio Catania Rugby (37 – 16)

Marcatori: p.t. 5’ cp De Kock (3-0); 15’ cp Pucciariello (3-3); 16’ cp De Kock (6-3); 28’ meta Siddons (11-3); 32’ cp De Kock (14-3); 36’ cp Pucciariello (14-6); s.t. 7’ meta Gentili tr. Pucciariello (14-13); 9’ cp De Kock (17-13); 14’ cp Pucciariello (17-16); 18’ cp De Kock (20-16); 23’ cp De Kock (23-16); 26’ meta Ryan tr. De Kock (30-16); 40’ meta Bisegni tr. De Kock (37-16)

Mantovani Lazio: De Kock; Bruno, Bisegni, Rota, Tartaglia; Bruni (15’ st Gargiullo), Gentile (30’ st Bonavolontà D.); Mannucci (cap) (41’ pt – 5’ st Pietrosanti) (28’ st Pelizzari), Filippucci (28’ st Nardi), Nitoglia; van Jaarsveld, Siddons; Ryan D.(38’ st Torda), Lorenzini (41’ st Ciucci), Cannone (5’ st Pietrosanti).

all. De Angelis e Jimenez.

San Gregorio Catania: Pucciariello (cap); Venturi (14’ st Giobbe), Daupi, Valcastelli, Gillingham; Failla, Calabrese; Doria, Sarto, van der Walt; Sala, Duca G. (14’ st Amenta); Poloni (36’ st Bordonaro), Lo Faro (1’ st Suaria), Gentili.

All: Arancio.

Arbitro: sig. Falzone (Padova).

G.d.l.: Passacantando (L’Aquila) e Commone (Napoli).

Note: giallo a Ryan (Lazio) al 35’ pt.

Calciatori: De Kock 8 su 9; Pucciariello 4 su 4

Spettatori: 500 circa.

Punti in classifica: Lazio 4, Catania 0.

Eccellenza – XVII giornata

Cammi Calvisano v Estra I Cavalieri Prato 18-17 (4-1)

Mantovani Lazio v San Gregorio Catania 37-16 (4-0)

Femi-CZ Vea Rovigo v L’Aquila Rugby 32-25 (5-1)

Banca Monte Parma Crociati v Petrarca Padova 19-20 (1-4)

Marchiol Mogliano v Rugby Reggio 62-15 (5-0)

 

Classifica: Estra I Cavalieri Prato* e Cammi Calvisano punti 60;  Femi-Cz Vea Rovigo punti 55; Petrarca Padova e Marchiol Mogliano 54;  Mantovani Lazio punti 30; L’Aquila Rugby 24; Rugby Reggio 23; BancaMonte Parma Crociati* 21; San Gregorio Catania 16

*quattro punti di penalizzazione