VERSIONE MOBILE
  Sabato 25 Aprile 2015  
RUGBY
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

RUGBY

Calvisano campione d'Italia da neopromossa

E' il terzo titolo della sua storia
20.05.2012 10:10 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 1061 volte
Fonte: Eurosport
Calvisano campione d'Italia da neopromossa

Il Cammi Calvisano si laurea campione d'Italia per la terza volta, e lo fa da neopromossa: mai nessuno ci era riuscito prima. Dopo il successo in gara-1 della finale a Prato, i ragazzi di Cavinato si aggiudicano per 16-14 anche gara-2 al "San Michele"

Mai una neopromossa aveva vinto il titolo nella storia della massima divisione di rugby italiana: dopo l'impresa esterna in gara-1 e una partita recuperata dal 17-3, il Cammi Calvisano è riuscito in questa impresa, aggiudicandosi per 16-14 anche gara-2 della finale contro gli Estra I Cavalieri di Prato. Il Cammi si cuce il tricolore sul petto per la terza volta e lo fa da neopromossa; dopo la vittoria in Coppa Italia, il bis stagionale è completo.
Per i lombardi di capitan Griffen, anche oggi autentico trascinatore dei gialloneri, è il terzo titolo dopo quelli del 2005 – con Cavinato in panchina - e del 2008.
Niente da fare per I Cavalieri, che nei quattro scontri diretti di stagione contro il Calvisano non sono riusciti a collezionare che un pareggio in stagione regolare, risultando poi sconfitti nelle altri tre confronti con i gialloneri.

Andrea Cavinato (allenatore Calvisano) "Mi godo questa vittoria, che Calvisano si è meritato: se qualcuno dice qualcosa di diverso, penso debba proprio cambiare sport".

Cammi Calvisano: Berne; Canavosio, Visentin (26’ pt. Smith), Castello, Appiani (18’ st. Bergamo); Griffen (cap), Palazzani; Vunisa, Scanferla, Birchall; Hehea (21’ st. Beccaris), Erasmus; Costanzo (8’ st. Maistri), Morelli (27’-41 st. Violi), Lovotti all. Cavinato
Estra I Cavalieri Prato: Berryman (22’ st. Tempestini); Von Grumbkov, Majstorovic, Chiesa (cap), Ngawini; Bocchino, Patelli (14’ st. Frati M.); Saccardo, Leonardi E., Petillo (26’ st. Belardo); Nifo, Boscolo (14’ st. Bernini); Stefani (1’ st. Garfagnoli), Lupetti (1’ st. Giovanchelli), Borsi (1’ st. De Gregori) all. Frati F./De Rossi A.

Marcatori: p.t. 18’ cp. Bocchino (0-3); 21’ m. Hehea tr. Griffen (7-3); 41’ cp. Griffen (10-3); s.t. 2’ st. Griffen (13-3); 6’ cp. Griffen (16-3); 17’ cp. Bocchino (16-6); 24’ cp. Bocchino (16-9); 40’ m. Leonardi E. (16-14)


Altre notizie - Rugby
Altre notizie
 

AL BOLZANO PRIMA SEMIFINALE SCUDETTO

Al Bolzano prima semifinale scudettoVa al Bozen l’andata della prima semifinale Scudetto del campionato di Serie A Maschile – 1^ Divisione Nazionale 2014/15. In un Palazzo dello Sport di Castenaso gremito – oltre 1.000 spettatori presenti – gli altoatesini vincono 26-22 (p.t. 13-8) contro il...

SUPERLEGA, LATINA E PERUGIA IN SEMIFINALE

Superlega, Latina e Perugia in semifinaleIn gara 3 dei quarti Latina sbanca Civitanova Marche per la seconda volta 1-3 (22-25, 25-16, 15-25, 25-27) e, a sorpresa,...

BRESCIA - MOZZANICA PER SCUDETTO E QUALIFICAZIONE CHAMPIONS

Brescia - Mozzanica per scudetto e qualificazione championsLa presentazione della 23^ giornata del campionato di calcio femminile di Serie A, non può che partire dal match che...

CHAMPIONS E CHALLENGE CUP: IL QUADRO COMPLETO DELLE SEMIFINALI

Champions e Challenge Cup: il quadro completo delle semifinaliIl lungo fine settimana di coppe europee ha stabilito il quadro definitivo delle semifinali delle due massime competizioni...

SETTEROSA TRAVOLGE LA RUSSIA 11-7 E CONQUISTA LA SUPERFINAL DI WORLD LEAGUE

Setterosa travolge la Russia 11-7 e conquista la superfinal  di World LeagueL'Italia non fa calcoli, vince e centra l'obiettivo. Le basterebbe anche il pareggio ma cerca il successo fino alla...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Aprile 2015.
   Palla News Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.