Modena nella storia

15.12.2014 14:27 di Alessandro Pizzuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Modena on Line
Modena nella storia

Modena continua a scrivere importanti pagine di storia: vince la nona gara consecuvita, si conferma imbattuta in vetta alla classifica e porta a 8 il numero di 3-0 consecutivi eguagliando il record della Panini 85/86 di Velasco. Un risultato che vale la matematica per i primi 4 posti del girone d’andata, che significa giocare al PalaPanini il quarto di finale del 6 gennaio di Coppa Italia.


La cronaca
Parte il match ed è l’equilibrio a farla da padrone con i liberi Rossini e Manià autori di grandi difese. Starovic ottimamente servito da Sottile sul 5-6, poi è il muro di Piano a colpire per il 7-5. Modena macina gioca e Bruno libera Kovacevic per il 9-6, poi è il centrale potino Rossi a mettere palla a terra. Si va a timeout sul 12-9, con attacco di Vettori e la mancata difesa di un Arnaut comunque sempre micidiale in attacco. Latina si ritrova dopo un breve break ed è Rauwerdink a metter giù l’11-13. Starovic picchia forte per il 16-12, Piano risponde con un grande primo tempo. Grande palla di Verhees che fa 3 su 3 e porta i geminiani sul 19-16. Ngapeth risponde ad un ottimo Van De Voorde, 21-18 e time out chiesto da Blengini. L’ace di Bruninho porta Modena 23-18. Ngapeth chiude il set dopo una bordata al servizio di Casadei entrato per Kovacevic. Il secondo parziale inizia con Latina scatenata con un grande Rauwerdink. Ngapeth picchia per il 7-6, Starovic riponde per il 7 pari, è grande volley al PalaPanini. Il match è atteso anche sottorete e l’arbitro Sampaolo richiama a sé i capitani Bruno e Sottile. Starovic picchia forte sul muro e porta il match sul 10-10. Starovic picchia fuori e Modena va sul 15-13 poi è Verhees a fare il 16-13, a seguire l’ace di Ngapeth ed il giallo a capitan Bruninho da parte dell’arbitro. La partita è infuocata, anche sugli spalti gremiti del PalaPanini. Kovacevic con una bella parallela risponde a Rossi, 20-16, e poi mette giù il 21-16. Muro di Vettori: 23-18, Ngapeth spara, 24-18, lo stesso francese chiude il set 25-19. Il terzo set si apre sotto il segno di Ngapeth con Latina in difficoltà, 4-0. Starovic mette giù una palla difficile, Vettori risponde, 6-3, poi c’è l’ace di Ngapeth. Grande muro di Rossi su Vettori, poi è Piano a murare Starovic, Modena vola sull’ 11-5, si va al time out tecnico sul 12 a 6. Verhees mura a uno il connazionale Van De Voorde, 14-8.  Manià fa un miracolo in difesa, Vettori mette giù il punto successivo, è 15-10. Modena prende il largo con un grande Kovacevic e la regia di Bruno e si va sul 21-13. Grande palla di Arnaut, 22-15. Modena non si ferma ed Ngapeth firma il 25-18 che significa molto più di una vittoria.
 
 
Le interviste
Lorenzetti: “Faccio i complimenti ai miei ragazzi, era una partita difficile, contro una squadra che gioca una grande pallavolo. E’ iniziato un ciclo molto intenso che ci porterà a giocare tanti match importanti ravvicinati. Questo gruppo sta facendo grandi cose e sono contento che anche questa settimana la gara sia stata preparata bene. Il record della Panini 85/86 eguagliato con gli 8 tre a zero? Un onore, significa che chi verrà a giocare a Modena si ricorderà anche di noi, e non è cosa da poco”
Blengini: “Faccio grandi complimenti a Modena ed a Lorenzetti che sta facendo qualcosa di molto importante. La squadra poteva sicuramente fare di più, nel terzo set in particolare ci siamo lasciati un po’ andare, ora occorre ripartire subito e lavorare sodo in vista dei prossimi impegni”
 
Il tabellino
MODENA VOLLEY – TOP VOLLEY LATINA  3 - 0
Parziali: 25 – 20, 25-19, 25 - 18
Durata Parziali: 27, 28, 22. Tot.: 1h 17’
Modena Volley: Kovacevic 13, Piano 7, Vettori 10, Ngapeth 16, Verhees 7, Bruno 6; Rossini (L), Boninfante, Casadei. N.e: Sala, Petric, Donadio (L), Ishikawa. All. Lorenzetti
Top Volley Latina: Rauwerdink 9, Rossi 3,  Sottile, Urnaut 7, van de Voorde 7, Starovic 8; Manià (L), Skrimov 3, Semenzato 1. N.e: Pellegrino, Tailli, Davis. All. Blengini
Arbitri: Sampaolo, Satanassi
Note - Spettatori 2723 per un incasso di 24 mila euro. Modena: battute vincenti 4, battute sbagliate 11, muri 11, errori 15, attacco 56%. Latina: battute vincenti 1, battute sbagliate 10, muri 8, errori 13, attacco 40%. MVP: Kovacevic
VIDEO CHECK - 1° SET: 7-5 (Attacco Ngapeth) Video Check richiesto da: Modena per verifica in/out. Decisione arbitrale invertita, punto assegnato a Modena (8-5). 2° SET: 11-10 (Attacco Ngapeth) Video Check richiesto da: Latina per verifica invasione. Decisione arbitrale invertita, punto assegnato a Latina (11-11). 2° SET: 19-16 (Attacco Kovacevic) Video Check richiesto da: Latina per verifica invasione. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Modena (20-16).