Modena in finale

30.04.2015 09:52 di Alessandro Pizzuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Blogo
Modena in finale

La SuperLega Volley ha conosciuto oggi il nome della sua prima finalista: è la Parmareggio Modena, cui sono bastate due gare per eliminare la Top Volley Latina, che chiude comunque la stagione a testa alta, anzi altissima, se pensiamo che in pochi, o forse nessuno, avrebbero immaginato che i ragazzi di Chicco Blengini sarebbero riusciti a eliminare i campioni d’Italia uscenti della Lube Treia e ad arrivare in semifinale. Per l’altra finalista, invece, serve Gara 3, perché stasera la Sir Safety Perugia, sconfitta sabato scorso a Trento, ha pareggiato i conti imponendosi per 3-1.

Modena dunque torna in finale scudetto dopo dodici anni. Questa sera i gialli non hanno proprio lasciato scampo alla Top Volley Latina che sabato scorso al PalaPanini li aveva fatti sudare fino al tie-break. Stasera i ragazzi di Angelo Lorenzetti, pur giocando in trasferta, sono scesi in campo con l’occhio della tigre e hanno piegato una comunque ottima Latina. 
Nei primi due set, infatti, i padroni di casa hanno giocato alla pari all’inizio dei parziali, ma hanno mollato nel finale, arrendendosi alle incredibili percentuali dell’attacco modenese. Nel terzo set gli ospiti hanno cominciato a dominare fin dall’inizio, arrivando al time-out tecnico con il doppio dei punti dei pontini e restando per gran parte del tempo almeno sul +5, ma quando Latina ha ritrovato brillantezza a muro si è riportata a -2 (19-21) e Lorenzetti ha dovuto chiamare il time-out. Al rientro in campo Latina ha continuato a vivere un buon momento e si è portata a -1 (21-22), ma Modena è riuscita a portare a compimento l’opera e ha chiuso sul 22-25 e dunque sullo 0-3 che significa finale.

Per quanto riguarda il match del PalaEvangelisti, la Sir Safety Perugia ha cominciato subito bene vincendo il primo set, comunque piuttosto equilibrato, per 25-22. Nel secondo parziale è stata Trento ad avere la prima palla-set, ma Perugia l’ha annullata e ne ha guadagnata una per sé, ma anche questa è stata annullata, poi finalmente è riuscita a chiudere sul 28-26. 
Nel terzo set partenza sprint di Trento, subito sull’1-5, poi sul 4-11 e in seguito addirittura sul +11 (10-21). I gialloblù hanno ottenuto ben dodici palle-set (12-24) chiudendo sul 12-25. 
Nel quarto set è tornato l’equilibrio sui primi punti, Perugia ha trovato il break sull’8-6, poi ha allungato a +4 (11-7) ed è andata al time-out tecnico sul 12-8. Nella seconda parte del set Trento ha momentaneamente dimezzato lo svantaggio (14-12), ma Perugia è riuscita a ripristinare il +4 (18-14) e poi ad allungare sul +7 (22-15). I Block Devils hanno infine guadagnato otto palle-match (24-16) e hanno chiuso sul 25-18 portandosi sull’1-1 nella serie.

Venerdì prossimo, 1° maggio, al PalaTrento si deciderà chi sarà a sfidare Modena in finale.

SuperLega Volley, Playoff scudetto: semifinali


GARA 1 
Giocate sabato 25 aprile 2015 
Energy T.I. Diatec Trentino - Sir Safety Perugia 3-1 (29-31, 25-18, 25-23, 25-18) 
Parmareggio Modena - Top Volley Latina 3-2 (25-22, 25-14, 21-25, 22-25, 15-12)

GARA 2 
Giocate martedì 28 aprile 2015 
Sir Safety Perugia - Energy T.I. Diatec Trentino 3-1 (25-22, 28-26, 12-25, 25-18) 
Top Volley Latina - Parmareggio Modena 0-3 (20-25, 19-25, 22-25)

GARA 3 
Venerdì 1 maggio 2015, ore 18 in diretta tv su RaiSport 1 
Energy T.I. Diatec Trentino - Sir Safety Perugia