VERSIONE MOBILE
  Martedì 21 Ottobre 2014  
PALLAVOLO
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

PALLAVOLO

Bronzo volley con la Bulgaria

13.08.2012 13:23 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 889 volte
Fonte: adnkronos

La squadra di Berruto si prende così la medaglia e la rivincita della sfida della prima fase del torneo olimpico in cui ad imporsi furono i balcanici. La sconfitta con il Brasile, oltre ad una grande delusione non ha lasciato particolari strascichi e ha visto gli azzurri imporsi su una delle più grandi sorprese dell'Olimpiade. La Bulgaria, guidata in panchina ufficialmente da Naydenov si avvale dell'importante collaborazione dell'italiano Camillo Placì, di fatto il vero allenatore in campo che spiega gli schemi, dà le indicazioni e sprona la squadra, tutto in italiano.
"Questo è un bronzo importantissimo, vincere una medaglia alle olimpiadi non è da tutti. Siamo stati bravissimi a tener duro dall'inizio alla fine", ha detto Christian Savani, ai microfoni della Rai. "Loro non hanno mai mollato -ha aggiunto il capitano della squadra italiana-. Siamo stati bravi a tenerli sotto, oggi ha girato molto bene la battuta e abbiamo creato quei break che poi ci sono serviti".
"Questa medaglia per me è come se fosse un oro, sono felicissimo", aggiunge Luigi Mastrangelo, uno dei protagonisti del successo azzurro. "Questa è stata una partita totalmente diversa rispetto a quella delle qualificazioni. Siamo stati molto bravi col servizio, abbiamo inciso molto e di conseguenza abbiamo toccato tanti palloni a muro cosa che con loro nella partita a girone non avevamo fatto".
Si tiene stretto il bronzo anche Mauro Berruto: "Abbiamo fatto il massimo, il bronzo alle Olimpiadi è un risultato enorme e sono fiero di questi ragazzi. Ora per l'Italia è arrivato il momento di puntare al top",dice il ct azzurro. "Questa medaglia ci darà la spinta per puntare in futuro al gradino più alto del podio. Sono orgoglioso di quanto fatto dalla squadra -sottolinea Berruto-, perché abbiamo dimostrato a noi stessi e all'Italia che cadere non è una vergogna. Quello che conta è il modo in cui ti rialzi. Sono commosso e orgoglioso di questa Italia".


Altre notizie - Pallavolo
Altre notizie
 

LA MACEDONIA SULLA STRADA DELL'ITALIA

Prende ufficialmente il via il cammino della Nazionale femminile di pallamano nelle gare di qualificazioni al Mondiale del 2015: le ragazze di Mister Trespidi sono volate in quel di Skopjie, dove, con fischio d’inizio previsto per le 17:45, affronteranno le padrone di ...

CINA E BRASILE FATALI ALLE AZZURRE: SFUMA LA MERITATA MEDAGLIA

Cina e Brasile sono fatali all’Italia di Marco Bonitta proprio nelle partite più importanti del...

COPPA ITALIA E SUPERCOPPA: SI RIPARTE

Torna la Coppa Italia che coinvolgerà 56 formazioni a partire da sabato 6 settembre, con la...

COPPA DEL MONDO: IN VENDITA I BIGLIETTI

1 milione di biglietti per le 48 partite della Coppa del Mondo di Rugby 2015 sono in vendita al pubblico  fino al 29...

LAZIO QUALIFICATA IN COPPA DIETRO L'ACQUACHIARA

LAZIO, DUE VITTORIE SU TRE: SI VOLA IN COPPA Biancocelesti qualificati alla seconda fase grazie alle vittorie contro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Ottobre 2014.
   Palla News Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.