Bronzo all'ItalVolley battuta la Bulgaria

19.10.2015 09:12 di Alessandro Pizzuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Raisport
Bronzo all'ItalVolley battuta la Bulgaria

Si chiude con un bronzo, e con più di un rimpianto (c'erano le potenzialità per arrivare in fondo), l'avventura europea dell'Italia di Blengini. A Sofia, nella finalina per il terzo posto, gli azzurri riaccendono la luce e superano 3-1 (25-20 25-14 23-25 25-20) i temibili padroni di casa della Bulgaria, confermandosi squadra capace di grandi acuti (vedi strepitosa vittoria con la Russia campione in carica) e imprevedibili passaggi a vuoto (rimonta subita dalla Francia da 2-0 a 2-3 e la pessima semifinale di sabato contro la Slovenia). E' il terzo podio consecutivo continentale dopo gli argenti conquistati nel 2011 e 2013, a riprova di un movimento pallavolistico che continua a mantenersi sempre competitivo. E il recente secondo posto nella World Cup di Tokyo, con tanto di pass olimpico staccato, ne è un'ulteriore conferma.  Aggrappata ad uno Zaytsev immarcabile (26 punti), tanto in attacco quanto al servizio, l'Italvolley fa fuoco e fiamme in avvio, resta 'nel match' anche dopo un 3° set non proprio senza macchia, e poi riapre le ali in un quarto parziale giocato con carattere e lucidità. Solita grande prova offensiva di Osmany Juantorena (17 pt), sugli scudi anche Matteo Piano a muro. Nelle file bulgare, top scorer Nikolay Uchikov (15).   Il duello per l'oro arride alla Francia della stella Ngapeth che spazza via 3-0 (25-19, 29-27, 29-27) il sogno della Slovenia del 'nostro' Andrea Giani, sorpresa del torneo. - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Volley-Europei-Zaytsev-b38ac4e6-1494-4b4b-be6f-be17f548519f.html