VERSIONE MOBILE
  Domenica 21 Dicembre 2014  
PALLANUOTO
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

PALLANUOTO

Croazia troppo forte

13.08.2012 13:19 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 889 volte
Fonte: Agi

Il Settebello si arrende alla Croazia del maestro Rudic e prende la medaglia d'argento nel torneo olimpico di pallanuoto maschile. E' finita per 8 a 6 per i croati, che in avvio avevano subito l'Italia di Sandro Campagna andando sotto per 0-2. Poi il recupero e, dopo una fase di equilibrio, la Croazia ha preso il largo, inseguita sempre a un paio di lunghezze, anche tre. L'atteso miracolo di ripetere l'oro olimpico del 1992 non c'e' stato, ma per l'Italia resta la grande soddisfazione di un argento conquistato dopo aver battuto compagini come la Spagna, l'Ungheria e la Serbia.


Altre notizie - Pallanuoto
Altre notizie
 

VINCONO TUTTE LE GRANDI

Non mutano gli equilibri delle classifiche dei tre gironi che dividono la penisola, l’undicesima giornata della Serie A Maschile. Nel Girone A il Bozen prosegue la sua marcia vincente facendo suo anche il derby in casa del Forst Brixen: 30-24 (p.t. 15-14) in favore della sq...

MODENA NELLA STORIA

Modena continua a scrivere importanti pagine di storia: vince la nona gara consecuvita, si conferma imbattuta in vetta alla...

GABBIADINI MIGLIOR CALCIATRICE D'ITALIA

La numero otto dell’Agsm Verona e della Nazionale Azzurra è stata premiata questo lunedì a Milano quale...

SEI NAZIONI, GIÀ 20 MILA PER ITALIA- IRLANDA ALL'OLIMPICO

Lo Stadio Olimpico di Roma è pronto a tornare a respirare, per il quarto anno, l’atmosfera inimitabile...

LAZIO VINCENTE SUL BOGLIASCO

Al Palazzetto finisce 14 a 9 per le aquile che volano in classifica. Quarto risultato utile consecutivo e settimo posto in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Dicembre 2014.
   Palla News Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.