VERSIONE MOBILE
 
  Sabato 30 Aprile 2016  
PALLAMANO
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

PALLAMANO

LAZIO SCIVOLA CONTRO CITTA' S. ANGELO: 36-32

I biancocelesti concludono in Abruzzo il proprio girone al 5° posto. Langiano: "Campionato onorevole"
21.04.2012 22:49 di Valerio Nasetti  articolo letto 1108 volte
LAZIO SCIVOLA CONTRO CITTA' S. ANGELO: 36-32

CITTA' S. ANGELO - La Lazio conclude al quinto posto il girone B di A1. A Città S. Angelo, i biancocelesti perdono 36-32, una partita ben giocata da entrambe le squadre. Decisivo il break iniziale di + 6 degli abruzzesi, ma dopo i primi minuti di sofferenza, gli uomini di Langiano sono bravi a reagire portandosi ad una lunghezza soltanto di svantaggio a fine primo tempo (19-18). Nella ripresa, la Lazio continua a tenere testa agli avversari, grazie anche ad un Geretto autore di 9 gol ed intorno al 45' riesce a mettere il muso davanti, subendo a sua volta la rimonta negli ultimi 5 minuti e perdendo 36-32. Nonostante la sconfitta, l'allenatore della Lazio, Giuseppe Langiano, è molto soddisfatto del bel campionato disputato dai suoi: “E' stata una grande stagione, un campionato onorevole, abbiamo dimostrato di essere una buona squadra. Purtroppo ai fini del risultato è stato decisivo il 6-0 subito nei primi minuti. Abbiamo sbagliato l'approccio, ma devo fare i complimenti ai miei ragazzi per la grande rimonta contro la terza forza del girone; siamo stati sopra, ma poi nel finale abbiamo pagato la stanchezza e Città S. Angelo è riuscito a portare dalla propria parte la partita”.

Città Sant’Angelo – Lazio 36-32 (p.t. 19-18)
Città Sant’Angelo: Giansante, Rigante 3, Facchini 4, Presutti 4, Menna 10, Manuel Gabriele 3, Remigio 2, D’Arcangelo, Marcello Gabriele 5, Zacchini 2, Collevecchio, Montgirbes, Pieragostino 2, Ciarrocchi 2. All: Milan Milosevic
Lazio: Corvino, Amendolagine, De Ruggieri 2, Calzetta 2, Geretto 9, Paolone 2, Fuente 8, Langiano, Biader 1, Cardone 3, Mujanovic 5, Di Spena. All: Giuseppe Langiano
Arbitri: Cimini – Ciotola

Classifica finale: Romagna 45, Fondi 42, Città S. Angelo 33, Chieti 27, Lazio 23, Gaeta 17, Altamura 11, Haenna 9, Palermo 9


Altre notizie - Pallamano
Altre notizie
 

LA LAZIO PALLAMANO TORNA IN LOTTA PER NON RETROCEDERE

La Lazio Pallamano torna in lotta per non retrocedereVittoria importante della Lazio, che in casa batte 24-23 la Lupo Rocco Gaeta, ribaltando il 13-9 di fine primo tempo e superando l’Haenna in classifica. Il Fondi compie un passo deciso verso la salvezza anticipata, battendo nettamente il Benevento (37-29, p.t. 18-16). La sq...
Più lette:

AMORVOLLEY 2016, NEL RICORDO DI ANNA TINA MIRRA

Amorvolley 2016, nel ricordo di Anna Tina MirraLa Lazio Pallavolo, come ormai tradizione, giovedì 12 maggio organizza allo Stadio della Farnesina di Roma, la XVI...

GABBIADINI CON LA CINA A SEGNO 1-1

Gabbiadini con la Cina a segno 1-1Allo Sport Centre di Guiyang l’ultima immagine della partita è emblematica, con le calciatrici cinesi che si...

LE FIAMME ORO BATTONO LA LAZIO NEL DERBY

Le Fiamme Oro battono la Lazio nel derbySi è giocato il derby della capitale fra le Fiamme Oro e l’IMA Lazio, nel campionato di...

PAREGGIO AL FORO

Pareggio al ForoAl Foro è 8-8. Arbitraggio che ha rovinato la partita penalizzando la Lazio. 8 espulsioni e aquile frenate nel finale....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Aprile 2016.
   Palla News Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI