VERSIONE MOBILE
 
  Venerdì 30 Settembre 2016  
PALLAMANO
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

PALLAMANO

LAZIO SCIVOLA CONTRO CITTA' S. ANGELO: 36-32

I biancocelesti concludono in Abruzzo il proprio girone al 5° posto. Langiano: "Campionato onorevole"
21.04.2012 22:49 di Valerio Nasetti  articolo letto 1157 volte
LAZIO SCIVOLA CONTRO CITTA' S. ANGELO: 36-32

CITTA' S. ANGELO - La Lazio conclude al quinto posto il girone B di A1. A Città S. Angelo, i biancocelesti perdono 36-32, una partita ben giocata da entrambe le squadre. Decisivo il break iniziale di + 6 degli abruzzesi, ma dopo i primi minuti di sofferenza, gli uomini di Langiano sono bravi a reagire portandosi ad una lunghezza soltanto di svantaggio a fine primo tempo (19-18). Nella ripresa, la Lazio continua a tenere testa agli avversari, grazie anche ad un Geretto autore di 9 gol ed intorno al 45' riesce a mettere il muso davanti, subendo a sua volta la rimonta negli ultimi 5 minuti e perdendo 36-32. Nonostante la sconfitta, l'allenatore della Lazio, Giuseppe Langiano, è molto soddisfatto del bel campionato disputato dai suoi: “E' stata una grande stagione, un campionato onorevole, abbiamo dimostrato di essere una buona squadra. Purtroppo ai fini del risultato è stato decisivo il 6-0 subito nei primi minuti. Abbiamo sbagliato l'approccio, ma devo fare i complimenti ai miei ragazzi per la grande rimonta contro la terza forza del girone; siamo stati sopra, ma poi nel finale abbiamo pagato la stanchezza e Città S. Angelo è riuscito a portare dalla propria parte la partita”.

Città Sant’Angelo – Lazio 36-32 (p.t. 19-18)
Città Sant’Angelo: Giansante, Rigante 3, Facchini 4, Presutti 4, Menna 10, Manuel Gabriele 3, Remigio 2, D’Arcangelo, Marcello Gabriele 5, Zacchini 2, Collevecchio, Montgirbes, Pieragostino 2, Ciarrocchi 2. All: Milan Milosevic
Lazio: Corvino, Amendolagine, De Ruggieri 2, Calzetta 2, Geretto 9, Paolone 2, Fuente 8, Langiano, Biader 1, Cardone 3, Mujanovic 5, Di Spena. All: Giuseppe Langiano
Arbitri: Cimini – Ciotola

Classifica finale: Romagna 45, Fondi 42, Città S. Angelo 33, Chieti 27, Lazio 23, Gaeta 17, Altamura 11, Haenna 9, Palermo 9


Altre notizie - Pallamano
Altre notizie
 

LO STORICO ORO DELLA DANIMARCA

lo storico Oro della DanimarcaVa alla Danimarca la medaglia d’oro nel torneo olimpico di pallamano maschile, arrivata dopo una vera e propria battaglia piena di emozioni e grande spettacolo contro la Francia bi-campione in carica, culminata sul 28-26 in favore di Mikkel Hansen e compagni. L...

ITALVOLLEY IN FINALE, BATTUTI GLI USA AL QUINTO

Italvolley in finale, battuti gli Usa al quintoEmozionantissima semifinale tra Italia e Stati Uniti nel torneo di volley. L’Italia vince il primo set per 30 a 28,...

L'ESORDIO LO FANNO LE DONNE DEL CALCIO

L'esordio lo fanno le donne del calcioIl 3 agosto si sono giocate le prime gare delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, malgrado la cerimonia d’apertura...

RUGBY SEVEN SI PARTE

Rugby Seven si parteAlle ore 1 di notte di sabato 6 agosto inizierà a Rio la cerimonia di apertura che inaugurerà ufficialmente i...

BRONZO PER IL SETTEBELLO, BATTUTO IL MONTENEGRO

Bronzo per il settebello, battuto il MontenegroIl Settebello e' medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Rio. Gli azzurri della pallanuoto hanno battuto il Montenegro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Settembre 2016.
   Palla News Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI