VERSIONE MOBILE
  Venerdì 24 Ottobre 2014  
PALLAMANO
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

PALLAMANO

Bolzano prima finalista

06.05.2012 11:36 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 850 volte
Fonte: figh

Il Bozen è la prima finalista in Serie A d’Elite. Il verdetto giunge al termine di Gara 2 giocata al Palavis, sul campo del Pressano, dove gli altoatesini hanno bissato il successo ottenuto nel primo incontro, così da avere la meglio nella serie complessiva e giungere all’ultimo atto del massimo campionato maschile.

In avvio di gara sono i locali a passare in vantaggio sul 5-3 con una rete di Chisté. Al quarto d’ora del primo tempo impatta Bozen, 5-5. Poi il primo vantaggio della squadra allenata da Milos (5-6). Di Maggio riporta in vantaggio Pressano, ma ancora la formazione ospite firma il sorpasso e si porta sul 7-9 con una realizzata di Mario Sporcic. Ancora Bozen fino al 9-12, il primo tempo si chiude sul parziale di 11-14.

L’avvio è ancora di marca ospite, con Turkovic per il 12-16. Il ritorno della squadra di Ghedin è però veemente e riapre i giochi: 15-16 con un contropiede vincente di Dallago. Regna l’equilibrio, ma è Bozen a costruire un nuovo tentativo di fuga, col sottomano di Innerebner che vale il 18-22 al 40′. E’ di Pircher la segnatura del 19-24 cinque minuti più tardi. Ma la gara non è chiusa, perché Pressano rientra ancora in partita a 10′ dalla fine (24-25).

Gara equilibratissima nel finale, 27-28 dopo il gol di Bolognani. Turkovic segna il 28-30, Gufler fa 28-32 e chiude, di fatto, l’incontro. Il finale è 29-32, con Pressano che chiude in semifinale la sua prima stagione nel massimo campionato maschile e Bozen che approda in finale e conoscerà martedì il nome della sua avversaria: si affronteranno in Gara 3 quel giorno al Pala San Giacomo, infatti, PlanetWin365 Conversano e Junior Fasano.

Sabato 5 Maggio | a Lavis | ore 19:00
Pressano – Bozen 29-32 (p.t. 11-14)
Pressano: Andriolo, Bolognani D, Bolognani S. 5, Chisté W. 1, Chisté D, Di Maggio 9, Moser, Sampaolo, Giongo 1, Opalic 1, Dallago 3, Alessandrini 2, Da Silva 7, Folgheraiter. All: Fabrizio Ghedin
Bozen: Knoll, Maione 2, Obrist, Carapina, Radovcic 9, Sporcic 4, Gufler 5, Andergassen, Gaeta 6, Widmann, Pircher 1, Innerebner, Turkovic 5, Steiner. All: Nikola Milos
Arbitri: Bassi – Scisci

Questo il risultato della semifinale giocata ieri alla Palestra ‘Zizzi’:

Venerdì 4 Maggio | a Fasano | ore 18:00
Junior Fasano – PlanetWin365 Conversano 29-25 (p.t. 16-10)
Junior Fasano: Kokuca 4, Marino, Giannoccaro 5, Colella, Pignatelli, Sirsi, Intini, Messina 4, Cedro, De Santis 4, Beharevic 6, Ostuni, Bobicic 1, Rubino 5. All: Branko Dumnic
PlanetWin365 Conversano: Tsilimparis, Di Leo 5, Sperti, Ueligton 5, Fantasia 1, Santilli 2, Pivetta, Querin 5, D’Alessandro, Tarafino, Jurina, Morandeira, Malena 2, Marrochi 5. All: Riccardo Trillini
Arbitri: Iaconello – Iaconello


Altre notizie - Pallamano
Altre notizie
 

DOPPIA SFIDA A FONDI PER LA NAZIONALE

Si avvicina il prossimo appuntamento per la Nazionale maschile, impegnata in una intensa attività di preparazione alle qualificazioni agliEuropei 2018. Dopo i quattro confronti internazionali, due contro Israele e altrettanti contro la Finlandia, gli azzurri guidat...

CINA E BRASILE FATALI ALLE AZZURRE: SFUMA LA MERITATA MEDAGLIA

Cina e Brasile sono fatali all’Italia di Marco Bonitta proprio nelle partite più importanti del...

COPPA ITALIA E SUPERCOPPA: SI RIPARTE

Torna la Coppa Italia che coinvolgerà 56 formazioni a partire da sabato 6 settembre, con la...

COPPA DEL MONDO: IN VENDITA I BIGLIETTI

1 milione di biglietti per le 48 partite della Coppa del Mondo di Rugby 2015 sono in vendita al pubblico  fino al 29...

LAZIO QUALIFICATA IN COPPA DIETRO L'ACQUACHIARA

LAZIO, DUE VITTORIE SU TRE: SI VOLA IN COPPA Biancocelesti qualificati alla seconda fase grazie alle vittorie contro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Ottobre 2014.
   Palla News Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.