VERSIONE MOBILE
  Mercoledì 2 Settembre 2015  
HOCKEY
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

HOCKEY

Muore una giocatrice colpita dalla palla in Australia

09.05.2012 18:52 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 759 volte
Fonte: ilsecoloxix.it
Muore una giocatrice colpita dalla palla in Australia

Una giocatrice australiana di hockey su prato è morta ieri a Perth, durante una partita di campionato. Elizabeth Watkins, 24 anni, è stata colpita alla testa da una pallina nel corso della partita tra la sua squadra, i North Coast Raiders, nella Lega dell’Australia dell’ovest.
Stando al racconto dei direttori di gara, l’atleta avrebbe incidentalmente deviato la pallina con il proprio bastone e si sarebbe colpita al viso. La Watkins è morta nel tragitto dal campo all’ospedale.
La morte della Watkins è il primo caso al mondo di incidente mortale legato a un’azione di gioco dell’hockey su prato: «È una tragedia immane derivata da un’atroce fatalità - ha commentato il presidente della Federazione italiana hockey, Luca Di Mauro - L’hockey su prato non è uno sport violento o rischioso».
«Studi scientifici - spiega ancora Di Mauro - hanno dimostrato che, dal punto di vista epidemiologico, l’hockey su prato è uno degli sport con il più basso tasso di infortuni e incidenti al mondo, tra le discipline olimpiche e non».
L’Australia è la nazione (nella categoria femminile) ad aver conquistato il maggior numero di medaglie d’oro: tre in otto edizioni . L’hockey su prato femminile è stato ammesso alle Olimpiadi a partire da Mosca 1980, mentre l’hockey prato maschile si gioca, sin da Londra 1908
«Certamente la giovane atleta -ha concluso Di Mauro - è stata vittima di una atroce fatalità. Anche ad atleti vincitori di medaglie olimpiche può capitare di sbagliare un gesto tecnico apparentemente facile».


 


Altre notizie - Hockey
Altre notizie
 

BUCCIONI SU VIRTUS, LAZIO PALLAMANO E PALLANUOTO

Buccioni su Virtus, Lazio Pallamano e pallanuotoIl Presidente Generale della Società Sportiva Lazio, Antonio Buccioni, certo di interpretare lo stato d’animo degli appassionati e degli sportivi biancocelesti, rivolge i propri sentimenti di solidarietà e di sostegno- oltre che di amicizia personale &nda...

MONDIALE U23 MASCHILE: UNA GRANDE ITALIA CONQUISTA LA MEDAGLIA DI BRONZO

Mondiale U23 Maschile: una grande Italia conquista la medaglia di BronzoDubai. Nel Campionato Mondiale Under 23 maschile si è chiuso con una bellissima medaglia di Bronzo il cammino della...

LA LAZIO CALCIO DIVENTA ANCHE FEMMINILE

La Lazio Calcio diventa anche Femminile"Dopo tanti anni di sacrifici e patimenti il passaggio delle nostre attività alla S.S. Lazio calcio S.p.A....

BATTUTA L'ARGENTINA, SARÀ L'AUSTRALIA A SFIDARE GLI ALL BLACKS

Battuta l'Argentina, sarà l'Australia a sfidare gli All BlacksParte subito con il piede sull'acceleratore l'Australia, che mette in scena un monologo di 7 minuti, muovendo...

BATTUTA L'UNGHERIA CAMPIONE, IL SETTEBELLO È IN SEMIFINALE

Battuta l'Ungheria campione, il settebello è in semifinaleGrande prova di forza della nazionale azzurra, che nei quarti di finale manda a casa i campioni in carica con il risultato di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 2 Settembre 2015.
   Palla News Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI