VERSIONE MOBILE
  Domenica 5 Luglio 2015  
GOLF
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

GOLF

Francesco Molinari e Matteo Manassero agli Open Usa

14.06.2012 16:17 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 931 volte
Fonte: Gazzetta
Francesco Molinari e Matteo Manassero agli Open Usa

Scatta all'Olympic Club di San Francisco, in California, la 12ª edizione dell'US Open, il secondo major stagionale. Sul difficile percorso del Lake Course (6.556 metri, par 70), saranno al via praticamente tutti i migliori giocatori del mondo. Tiger Woods calamita l’attenzione, come non accadeva da tempo, in un torneo del grande slam: i due successi in stagione gli hanno fatto assegnare nuovamente il primo posto nella lista dei favoriti. Cercano il primo successo in un major gli inglesi Luke Donald, numero uno mondiale, e Lee Westwood, numero tre. Proverà a confermarsi campione il nordirlandese Rory McIlroy, numero due, che in questo caso diverrebbe leader mondiale qualora Donald non si classificasse tra i primi tre. Gli statunitensi, che per due anni sono stati costretti a lasciare il passo ai nordirlandesi con le vittorie di Graeme McDowell e poi di McIlroy, tengono a riappropriarsi del titolo che sentono di più. Al via con ambizioni anche Phil Mickelson, che non ha mai vinto questo major, Bubba Watson, Dustin Johnson, Hunter Mahan, Matt Kuchar, Steve Stricker, Jim Furyk, Rickie Fowler, Zach Johnson, Charl Schwartzel, Louis Oosthuizen, Ian Poulter, Justin Rose, Sergio Garcia, Adam Scott e McDowel.

"IL PIU' DIFFICILE" — “Questo è forse il major più difficile - ha detto Tiger - perché ogni anno viene proposto un percorso con numerose difficoltà. Non è come al Masters, dove più o meno sai cosa ti attende. Ogni volta qui occorre studiare le strategie e adeguarsi. Le prime sei buche sono molto difficili e credo che uscirne con un par non sia poi un cattivo risultato, comunque nel primo giro partirò con Mickelon e Watson dalla buca nove e quindi avrò il vantaggio di non affrontarle a freddo".

GLI ITALIANI — Francesco Molinari - ammesso di diritto essendo tra i primi 50 del world ranking - e Matteo Manassero, entrato attraverso la qualifica, i due italiani in campo. Oggi nel primo giro Francesco Molinari partirà dalla buca 1 alle ore 8,54 locali insieme a Bo Van Pelt e allo svedese Peter Hanson, mentre Matteo Manassero sarà sullo stesso tee alle ore 14,24 con l'australiano Aaron Baddeley e con lo spagnolo Miguel Angel Jimenez. L'altra buca di partenza sarà la 9 (e non la canonica 10) da dove prenderanno il via alle ore 7,33 Tiger Woods, Phil Mickelson e Bubba Watson. Il montepremi è di 8.000.000 di dollari dei quali 1.440.000 andranno al vincitore


Altre notizie - Golf
Altre notizie
 

IL GAETA È CAMPIONE D'ITALIA UNDER20

Il Gaeta è campione d'Italia Under20Campioni d'Italia. Poche parole per riassumere settimane, mesi, anni di programmazione, di lavoro, di giorni allegri e giorni più scuri, di voglia di sognare e di dover fare i conti con la spesso amara realtà. Ma il Gaeta Sporting Club ce l'ha fatta, il Gaet...

WORLD LEAGUE: ITALIA PIEGATA DAL BRASILE

World League: Italia piegata dal Brasile Che brutto passo indietro dopo l’impresa del Foro Italico. Gli azzurri vengono demoliti dal nuovo Brasile...

VERONA È SCUDETTO NEL TRENTENNALE

Verona è scudetto nel trentennaleUltima decisiva giornata del massimo campionato per le ragazze di Agsm Verona che, accompagnate da tanti sostenitori...

MONDIALE UNDER 20

Mondiale Under 20A conclusione della terza ed ultima giornata della fase a gironi del Mondiale U20 disputata oggi allo...

SETTEBELLO STASERA CON LA SERBIA SERVE L'IMPRESA

Settebello stasera con la Serbia serve l'impresaRotto il ghiaccio bene ieri sera con l’Australia, arrivano già le partite decisive per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 5 Luglio 2015.
   Palla News Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI