VERSIONE MOBILE
  Giovedì 18 Dicembre 2014  
GOLF
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

GOLF

Francesco Molinari e Matteo Manassero agli Open Usa

14.06.2012 16:17 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 739 volte
Fonte: Gazzetta

Scatta all'Olympic Club di San Francisco, in California, la 12ª edizione dell'US Open, il secondo major stagionale. Sul difficile percorso del Lake Course (6.556 metri, par 70), saranno al via praticamente tutti i migliori giocatori del mondo. Tiger Woods calamita l’attenzione, come non accadeva da tempo, in un torneo del grande slam: i due successi in stagione gli hanno fatto assegnare nuovamente il primo posto nella lista dei favoriti. Cercano il primo successo in un major gli inglesi Luke Donald, numero uno mondiale, e Lee Westwood, numero tre. Proverà a confermarsi campione il nordirlandese Rory McIlroy, numero due, che in questo caso diverrebbe leader mondiale qualora Donald non si classificasse tra i primi tre. Gli statunitensi, che per due anni sono stati costretti a lasciare il passo ai nordirlandesi con le vittorie di Graeme McDowell e poi di McIlroy, tengono a riappropriarsi del titolo che sentono di più. Al via con ambizioni anche Phil Mickelson, che non ha mai vinto questo major, Bubba Watson, Dustin Johnson, Hunter Mahan, Matt Kuchar, Steve Stricker, Jim Furyk, Rickie Fowler, Zach Johnson, Charl Schwartzel, Louis Oosthuizen, Ian Poulter, Justin Rose, Sergio Garcia, Adam Scott e McDowel.

"IL PIU' DIFFICILE" — “Questo è forse il major più difficile - ha detto Tiger - perché ogni anno viene proposto un percorso con numerose difficoltà. Non è come al Masters, dove più o meno sai cosa ti attende. Ogni volta qui occorre studiare le strategie e adeguarsi. Le prime sei buche sono molto difficili e credo che uscirne con un par non sia poi un cattivo risultato, comunque nel primo giro partirò con Mickelon e Watson dalla buca nove e quindi avrò il vantaggio di non affrontarle a freddo".

GLI ITALIANI — Francesco Molinari - ammesso di diritto essendo tra i primi 50 del world ranking - e Matteo Manassero, entrato attraverso la qualifica, i due italiani in campo. Oggi nel primo giro Francesco Molinari partirà dalla buca 1 alle ore 8,54 locali insieme a Bo Van Pelt e allo svedese Peter Hanson, mentre Matteo Manassero sarà sullo stesso tee alle ore 14,24 con l'australiano Aaron Baddeley e con lo spagnolo Miguel Angel Jimenez. L'altra buca di partenza sarà la 9 (e non la canonica 10) da dove prenderanno il via alle ore 7,33 Tiger Woods, Phil Mickelson e Bubba Watson. Il montepremi è di 8.000.000 di dollari dei quali 1.440.000 andranno al vincitore


Altre notizie - Golf
Altre notizie
 

VINCONO TUTTE LE GRANDI

Non mutano gli equilibri delle classifiche dei tre gironi che dividono la penisola, l’undicesima giornata della Serie A Maschile. Nel Girone A il Bozen prosegue la sua marcia vincente facendo suo anche il derby in casa del Forst Brixen: 30-24 (p.t. 15-14) in favore della sq...

MODENA NELLA STORIA

Modena continua a scrivere importanti pagine di storia: vince la nona gara consecuvita, si conferma imbattuta in vetta alla...

GABBIADINI MIGLIOR CALCIATRICE D'ITALIA

La numero otto dell’Agsm Verona e della Nazionale Azzurra è stata premiata questo lunedì a Milano quale...

SEI NAZIONI, GIÀ 20 MILA PER ITALIA- IRLANDA ALL'OLIMPICO

Lo Stadio Olimpico di Roma è pronto a tornare a respirare, per il quarto anno, l’atmosfera inimitabile...

LAZIO VINCENTE SUL BOGLIASCO

Al Palazzetto finisce 14 a 9 per le aquile che volano in classifica. Quarto risultato utile consecutivo e settimo posto in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 Dicembre 2014.
   Palla News Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.