Quando il calcio è rosa

Il calcio non è solo quello dei grandi numeri e, soprattutto, non è solo quello maschile. Il mondo del calcio femminile, anche se è una piccola realtà, è costituito da atlete appassionate che tengono alti i colori della squadra.
17.10.2013 10:22 di Susanna Matteini   Vedi letture
Nella foto cap.Sara Berarducci
Nella foto cap.Sara Berarducci

La S.S. Lazio non è soltanto una squadra di calcio, come molti pensano, è una polisportiva, fondata il 9 gennaio del 1900. I colori bianco e celeste scelti per rappresentare la squadra furono scelti, all'inizio del Novecento, in onore della Grecia e delle Olimpiadi e ancora oggi sono i colori che rappresentano la Polisportiva.

La S.S Calcio femminile è stata fondata nel 1969 e, attualmente milita in serie B, potendo vantare ben 5 scudetti. Nell'attuale campionato, dopo la vittoria riportata sul Fiano non senza qualche difficoltà, le Aquilotte si preparano a giocare contro il Salento, un'altra partita "fuori casa".

Gli articoli pubblicati sulle scommesse sportive e sui possibili risultati delle prossime partite, vedono favorita la Lazio che, seppur giocherà in trasferta, si scontrerà con il Salento, una squadra demoralizzata dalla recente sconfitta riportata in Sicilia, dove l'Ascese ha rifilato sei palloni alle avversarie.

Dopo solo due turni le bianco celesti sono in vantaggio e sono prime in classifica a punteggio pieno, e si preparano alla trasferta pronte a farsi valere contro le avversarie pugliesi.

Quindi, anche se i tifosi del calcio femminile sono sicuramente di meno e anche se molti preferiscono guardare le partite di serie A, rigorosamente disputate dagli uomini, siamo sicuri che le ragazze bianco celesti sapranno farsi valere per tenere alto il nome della Lazio.

segue il filmato della partita di Fiano:

http://www.youtube.com/watch?v=vkWYqrBor5Q

e il tabellino:

Fiano Romano–Lazio 1-3 

FIANO ROMANO: Polletta; Sciarra, Boldrini S., Fabbri (8° st Mancini), Montano; Calistri, Tondelli, Benigni; Maurilli (20° st Turnone), Novelli E., Giangirolami A disp.: Roncetti, Novelli N., Lunerti, Valeriani, Boldrini G.

LAZIO : Melis; Grassi, Vaccari, Savini, Pezzotti (77' Celli); Monaco (66' Castiello), Lombardozzi, Picchi; Topazio (60' Tagliaferri); Berarducci, Ferrazza A disp.: Antonelli, Curcuruto, Cutillo, Santoro All.: Seleman 

ARBITRO: Esposito di Aprilia

RETI: 5' Novelli E. (FR), 47' Pezzotti (L),48' Pezzotti (L), 51' Topazio (L)

AMMONITE: 40' Vaccari (L), 50' Benigni (FR), 75' Tagliaferri (L), 84' Montano (FR), 85' Celli (L)