Lazio Women: per Lotito l'inizio nel calcio femminile è traumatico

26.10.2015 09:10 di Alessandro Pizzuti Twitter:    Vedi letture
Lazio Women: per Lotito l'inizio nel calcio femminile è traumatico

Passata dalla presidenza Cortani a quella della Lazio calcio la squadra femminile ora Lazio Women ha avuto un inizio difficile. Zero punti nel girone di Coppa Italia, un solo gol segnato su rigore e ben 17 subiti tra Res, Roma XIV e Roma Femminile. Ieri sul campo delle giallorosse sono state proprio le ex Monaco e soprattutto Noemi Visentin autrice di una tripletta a fare di una partita l'ennesimo tiro al bersaglio (6-0 finale) dopo un esordio in campionato a Chieti terminato addirittura 9 a 0. Domenica la Lazio ospiterà a Formello il Napoli CF e si spera in qualche miglioramento altrimenti per le biancocelesti allenate da De Cosmi si prospetta una annata difficile. Le ragazze rimaste infatti, molte avevano lasciato la squadra in estate, non sembrano sufficenti a reggere l'urto della attuale serie B che vede nel girone oltre a Roma e XIV e Chieti, anche tre squadre partenopee di valore ed esperienza, la prossima avversaria ha cominciato vincendo 6-0 in sicilia con Nebrodi, due pugliesi e tre siciliane con le quali la Lazio dovrà necessariamente cominciare a fare punti. Ma una buona notizia c'è la giovane centrocampista Sonia Angelini è stata convocata in nazionale Under 16 da Cabrini, prima ragazza della Lazio Women a vestire la maglia azzurra, complimenti a lei.