Mercoledì 30 Luglio 2014  
CALCIO A 5
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
CALCIO A 5

Oggi semifinale di Coppa Lazio-Montesilvano

12.03.2011 17:29 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 984 volte
Fonte: Lazio C5

Luparense battuta ai rigori, esplode la gioia biancoceleste: sabato la sfida con il Montesilvano (ore 19, diretta RaiSport 1)
Il presidente Andrea Montemurro: "E' una prima, grande soddisfazione: vogliamo andare fino in fondo"
Mister Daniele D'Orto: "Avevo detto ai miei ragazzi di dimostrare chi erano veramente: missione compiuta"


LAZIO-ALTER EGO LUPARENSE 3-1 d.c.r. (0-0)
LAZIO: Bernardi, Alcaraz, Bacaro, Zanetti, Nuno, Danieli, Giasson, Fornari, Marchetti, Varracchio, Cucchiella, Patrizi. All.: D'Orto.

ALTER EGO LUPARENSE: Weber, Pellegrini, Chilavert, Honorio, Vampeta, Ayala G., Bacoli, Sandrinho, Canal, Barone, De Luca, Martino. All.: Fernandez.

ARBITRI: Angelo Grimaldi (Vibo Valentia), Mario Iacuzio (Nocera Inferiore), Luca Marconi (Terni) CRONO: Damiano Calaprice (Bari)

SEQUENZA RIGORI: Vampeta (LU) gol, Fornari (LA) gol, Pellegrini (LU) parato, Bacaro (LA) gol, Sandrinho (LU) parato, Nuno (LA) parato, Chilavert (LU) traversa, Marchetti (LA) gol

AMMONITI: Nuno (LA), Fornari (LA)

NOTE: spettatori 1000 circa. Presenti in tribuna il vicepresidente vicario della Divisione Calcio a 5, Alfredo Zaccardi, il segretario Fabrizio Di Felice, e i consiglieri Roberto Becchetti e Nino Crapulli

E' stato un match tiratissimo, equilibrato, tirato e sofferto fino in fondo, proprio com'era nelle previsioni. Lazio-Luparense si è chiusa sullo 0-0 al termine dei tempi regolamentari, all'insegna dell'equilibrio più assoluto. E' stata poi decisiva la sfida dal dischetto, nei tiri di rigore. E qui a fare la differenza sono stati due giocatori, per la Lazio: il portiere Marcos "Kiko" Bernardi, che ha parato i tiri i Pellegrini e Sandrinho, e Luca Marchetti, che pur non avendo giocato nemmeno un secondo durante i due tempi regolamentari ha dimostrato una freddezza straordinaria trasformando il rigore decisivo che ha regalato alla Lazio la qualificazione in semifinale.
I biancocelesti torneranno in campo, sempre al "PalaFabris" di Padova, sabato alle 19 per affrontare il Montesilvano, che nel primo quarto di finale ha battuto l'Asti per 4 a 1.

I COMMENTI DEL DOPO PARTITA IN CASA LAZIO

IL PRESIDENTE ANDREA MONTEMURRO: "Abbiamo dimostrato di non essere inferiori alla Luparense, tutt'altro. Avevo grande fiducia e siamo riusciti a vincere, seppur passando dai rigori. D'altronde queste sono partite molto equilibrate, tattiche, nelle quali anche un episodio può essere decisivo e cambiare tutto. L'andamento della partita conferma che si sia trattato di una sorta di finale anticipata, tra due grandissime squadre. Abbiamo vinto e andiamo avanti, con ancora più forza e fiducia".

L'ALLENATORE DANIELE D'ORTO: "Siamo molto soddisfatti perché, dopo aver perso nettamente in campionato sul campo della Luparense, in molti ci vedevano inferiori. Io prima della partita ho detto ai miei ragazzi di dimostrare chi erano veramente , e soprattutto di cancellare quel brutto ricordo. Ci siamo riusciti, interpretando bene la gara e mostrando maggior freddezza nella sequenza dei tiri di rigore. Adesso penseremo al Montesilvano: sarà un'altra sfida difficilissima, ma ce la giocheremo come sempre a testa alta. Forse sarà una gara meno tattica perché loro giocano in modo diverso rispetto alla Luparense: comunque, sappiamo di dover esprimerci al meglio anche sabato in semifinale".

IN TV - La semifinale tra Lazio e Montesilvano in programma sabato 12 marzo alle 19,00 al "PalaFabris" di Padova sarà trasmessa in diretta televisiva su RaiSport 1. In caso di parità al termine dei due tempi regolamentari, come è successo nei quarti, si andrà direttamente ai tiri di rigore.


Altre notizie - Calcio a 5
Altre notizie
 

LA LAZIO RISCHIA DI SCOMPARIRE

Dopo anni di gloriosa attività sportiva, oggi per la Lazio pallamano sono costretto a scrivere una pagina dolorosa: " LA S.S. LAZIO PALLAMANO CHIUDE L' ATTIVITA SPORTIVA ". Non avrei mai pensato di arrivare a questo punto. Ho provato con tutte le mie forze ...

SCUDETTO A TRENTO E PIACENZA

Dopo una stagione dominata, Trento arriva in finale del campionato italiano vincendo facilmente contro Vibo Valentia prima...

QUANDO IL CALCIO È ROSA

La S.S. Lazio non è soltanto una squadra di calcio, come molti pensano, è una polisportiva, fondata il 9...

LAZIO BATTE CAPITOLINA NEL TROFEO ECCELLENZA

Nell’ultimo turno del Trofeo Eccellenza i biancocelesti vincono col bonus per 29 a 6 sui cugini della Capitolina, e si...

LAZIO: VITTORIA DA PLAY OFF

La Lazio saluta alla grande il suo pubblico, ma spera di rivederlo ai play off. I biancocelesti vincono 11-7 contro la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Luglio 2014.
   Palla News Norme sulla privacy