VERSIONE MOBILE
  Mercoledì 17 Settembre 2014  
CALCIO A 5
QUALE SPORT VORRESTI VEDERE NELLE NOSTRE NEWS
  
  
  
  
  
  
  

CALCIO A 5

La Lazio vola in semifinale con la Marca

10.05.2012 07:33 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 670 volte
Fonte: Lazio C5

La S.S. Lazio Calcio a 5 stacca un biglietto per la semifinale scudetto. Dopo il 2-2 in territorio piemontese, infatti, al PalaRomboli di Colleferro i biancocelesti vincono di misura (3-2) contro l’Asti Acqua Eva, evitando così di dover disputare l’eventuale terza gara dei quarti di finale play off.
A dare il via alle marcature è l’Asti con Cavinato, ma il vantaggio piemontese dura poco: Dimas pareggia i conti, Nuno (al terzo centro nel post regular season) raddoppia e si va all'intervallo sul 2-1 a favore dei laziali. Nella ripresa è l’Asti che subito riacciuffa il pareggio con Gabriel Lima, ma Dimas sigla la sua seconda rete serale, trascinando la Lazio in semifinale
“Una vittoria meritata sul campo – commenta il coach Daniele D’Orto – E, forse, avremmo potuto addirittura, vincere con più gol di scarto, ma è andata ugualmente bene così. Ciò che davvero contava era portare a casa una vittoria. E questa vittoria voglio dedicarla ad un amico di mia figlia recentemente scomparso, Roberto Mannino, che era un grande tifoso della Lazio”.
In semifinale le aquile se la vedranno con la Marca Futsal, vincitrice per 3-1 (dopo il 5-5 dell’andata) contro l'Acqua&Sapone. Gara 1 si giocherà a Colleferro venerdì 18 maggio, mentre gara 2 e l’eventuale bella sul campo della Marca.
“Anche la Marca sarà un’avversaria ostica – conclude il mister – Sarà difficile, ma noi ce la giocheremo. Non abbiamo nulla da temere”.


LAZIO-ASTI ACQUA EVA 3-2 (2-1 p.t.)
LAZIO: Bernardi, Di Mario, Salas, Bacaro, Forte, Marchetti, Ippoliti, Dimas, Parrel, Nuno, Danieli, Patrizi. All. D’Orto
ASTI ACQUA EVA: Scarparo, Lima, Celentano, Ramon, Cavinato, Corsini, Dias, Patias, Bessa, Cannella, Bortot, Casalone. All. Tabbia
ARBITRI: Antonio Gallo (Torre Annunziata), Gianantonio Leonforte (Vicenza), Nicola Maria Manzione (Salerno) CRONO: Giovanni Colombi (Tivoli)
MARCATORI: 6’05’’ Cavinato (A), 8’56’’ Dimas (L), 10’58’’ Nuno (L) del p.t., 4’34’’ Lima (A), 13’26’’ Dimas (L) del s.t.
AMMONITI: Patias (A), Ramon (A)
ESPULSI: /
NOTE: al 15’30’’ del s.t. allontanato il tecnico dell’Asti Tabbia per proteste.


Altre notizie - Calcio a 5
Altre notizie
 

A CONVERSANO E CARPI LA SUPERCOPPA 2014

Indeco Cenversano e Terraquilia Carpi sono i vincitori della Supercoppa di pallamano: per le due compagini si tratta del primo trofeo conquistato nella loro storia. In campo femminile le pugliesi hanno la meglio sulla Jomi Salerno per 25-21, grazie anche ai 12 gol di Ceklic, m...

TERZA SCONFITTA CONSECUTIVA, LE MEDAGLIE SONO LONTANE

Un pallone facile facile lasciato cadere. E, subito dopo, due muri centrali subiti da Birarelli, servito male da Travica....

COPPA ITALIA E SUPERCOPPA: SI RIPARTE

Torna la Coppa Italia che coinvolgerà 56 formazioni a partire da sabato 6 settembre, con la...

CAMBIA NOME IL RUGBY MONDIALE

L’International Rugby Board, l’organo di governo del rugby mondiale, cambierà il proprio nome in World...

LAZIO: UN AMERICANO A ROMA

Trovato l’accordo con lo statunitense Samuels che indosserà la calottina biancoceleste. Ottimo marcatore,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 Settembre 2014.
   Palla News Norme sulla privacy