Cicolari e Menegatti vincenti anche con le padroni di casa della Gran Bretagna

 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 1194 volte
Fonte: Volleyball.it
Cicolari e Menegatti vincenti anche con le padroni di casa della Gran Bretagna

Le azzurre del beach volley, Greta Cicolari e Marta Menegatti centrano la seconda vittoria nel torneo olimpico mettendo quasi in cassaforte il passaggio diretto agli ottavi di finale. Le due azzurre, nel quasi tutto esaurito dell'Horse Guards Parade, hanno dominato la scena contro le due portacolori di casa Dampney e Mullin sostenute a gran voce da un pubblico caldissimo e desideroso di vedere la coppia di casa strappare il risultato a sorpresa.Invece la sfida tra ke due coppie in campo c'è stata solo nel primo parziale quando le britanniche, grazie anche all'adrenalina del fattore campo e del pubblico tutto schierato a loro favore, hanno dato il massimo arrivando sino al 19-18. Il match di fatto si è chiuso qui (ultimo vantaggio britannico sul 12-13) con Marta e Greta capaci di un uno due risolutore (21-18). Senza storia il secondo set. Padrone di casa completamente scariche di energia, subito sotto 6-1, quindi sconfitte agevolmente 21-12 in appena 17'.

CIAO EMOZIONE - «L'emozione del debutto ormai è passata e ci siamo espresse bene - ha commentato a fine gara Greta Cicolari - Il tifo era contro, ma l'atmosfera era davvero bella. Ma siamo andate meglio rispetto alla gara con le russe». Marta Menegatti è ottimista: «Abbiamo fatto meno errori della gara d'esordio e andrà sempre meglio. Le cose sono migliorate da molti punti di vista, soprattutto abbiamo avuto un rendimento al servizio più efficace e questo le ha messe in difficoltà».

IL PROGRAMMA - Le due azzurre  giocheranno il terzo match della prima fase giovedì 2 agosto alle ore 13 italiane contro le canadesi Lessard-Martin.

STATISTICHE  - Cicolari/Menegatti (Ita) - Mullin/Dampney 2-0 (21-18  21-12). Cicolari 12 punti (attacchi 6, aces 2, muri 2); Menegatti 16 punti (attacchi 13, aces 3). Errori avversari 15.